16/05/2021

CALCIO SERIE D

Bella prova, ma manca il risultato

Trento è una corazzata, il Delta alla fine cede

“Siamo pronti per il derby”

foto d'archivio

Il Delta Porto Tolle incappa in una sconfitta al ritorno dopo quasi due mesi tra le mura amiche del “Cavallari”. Nel pomeriggio, i biancazzurri hanno dovuto cedere il passo alla forte formazione del Trento per 2-1 al termine di una gara entusiasmante. Pronti, via e primo affondo del Trento: calcio d’angolo dalla destra, svetta più in alto di tutti Trainotti che colpisce di testa ma salva sulla linea la difesa del Delta che rinvia maldestramente, sul pallone si avventa Aliù che di prima intenzione supera Mascolo per il vantaggio trentino. Al 13’ arriva la risposta del Delta Porto Tolle che sfiora il pari con la traversa colpita da Mboup su perfetto traversone dalla destra di Pellielo. Pochi minuti più tardi sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi ma Belcastro spara alto da posizione defilata; alla mezz’ora Cicarevic si mette in proprio e scende sulla sinistra ma al suo ingresso in area viene atterrato, per l’arbitro non ci sono dubbi e assegna il calcio di rigore al Delta dove sul pallone si presenta lo stesso Cicarevic che trasforma e porta in parità il punteggio. Da qui in poi non succede più nulla di fatto, primo tempo che va così in archivio sul risultato di 1-1. Nella ripresa gli uomini di Parlato sembrano più propositivi e cercano di passare in vantaggio ma la difesa deltina regge bene e contiene l’offensiva del Trento. Al 13’ interessante azione in contropiede degli ospiti ma è provvidenziale l’intervento di Pilotto che si immola e devia in angolo ma è questione di minuti perché al 15’ il Trento raddoppia con la realizzazione di Ferri Marini abile a sfruttare un semplice tap-in sottoporta. Passano i minuti e le squadre appaiono stanche visto gli impegni infrasettimanali di entrambe; i due mister optano per la classica girandola di sostituzioni.

A questo punto capita un’altra occasione a favore del Delta, azione manovrata sulla sinistra da Raimondi, traversone per Cicarevic che a sua volta serve a rimorchio Acquistapace ma il difensore di fatto svirgola e manda a lato. Da qui in poi non succede più nulla di rilevante e dopo i 6 minuti di recupero concessi dal direttore di gara, termina la gara sul punteggio di 1-2, Delta Porto Tolle che rimane fermo a 22 punti, Trento sale a 43.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette