05/03/2021

ROVIGOXROVIGO

Raggruppamenti in sicurezza per i piccoli campioni

Lunedì 15 febbraio sempre al campo del Duomo sarà la volta di Esordienti e Giovanissimi e a marzo ci sarà la manifestazione dei Pulcini

Allenamenti di calcio distanziati, ma d'eccellenza

ROVIGO - Le tre società di calcio che partecipano al raggruppamento RovigoxRovigo: Duomo, San Bortolo e Grandi Fiumi, non hanno mai smesso di offrire ai loro giovani atleti allenamenti bisettimanali sui campi da calcio cittadini, venendo così incontro alle esigenze delle famiglie e soprattutto al desiderio dei numerosi ragazzi che con entusiasmo hanno continuato in questi mesi a varcare i cancelli delle strutture del gruppo.

Sabato 6 febbraio, presso il campo sportivo del Duomo si è svolta una manifestazione dimostrativa guidata dal responsabile regionale per lo sviluppo territoriale del settore tecnico giovanile Denis Gazzetta coadiuvato da due altri tecnici federali.

È stata la volta dei Piccoli Amici e dei Primi Calci (dai 6 agli 8 anni), una cinquantina di ragazzini in divisa fucsia coinvolti in esercitazioni individuali atte a costituire un allenamento completo in grado di mettere insieme tecnica, atletica e soprattutto divertimento.

In tempi difficili come quelli attuali, per chi ama lo sport, quasi una rivoluzione.

La manifestazione è perfettamente riuscita, e il merito va interamente a quattro protagonisti:

1)     Le tre società facenti parte del raggruppamento, che fin dall’autunno si sono coordinate per mettere a punto rigidi protocolli di sicurezza, vagliati dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, permettendo di continuare in sicurezza gli allenamenti delle diverse squadre, formando all’uopo allenatori e dirigenti e informando costantemente famiglie e ragazzi.

2)     I tecnici del settore giovanile scolastico facenti capo all’AST Padova-Vicenza, che hanno scelto il G.S. Duomo e il suo raggruppamento (RovigoxRovigo appunto) per portare avanti in sicurezza un percorso formativo per la scuola calcio élite che fosse da traino per il miglioramento del calcio giovanile in tutto il territorio cittadino e nelle arre limitrofe.

3)     I ragazzi tesserati con le tre società che, nonostante le forti limitazioni, il freddo e ad un certo punto anche l’impossibilità di utilizzare gli spogliatoi, non hanno mai smesso di partecipare con entusiasmo alle sedute di allenamento pomeridiane.

4)     Le famiglie che hanno visto in queste occasioni di sport (pur con rigidi protocolli) non solo un momento per far crescere in sicurezza e salute i figli, ma anche un’occasione di sfogo per ragazzini costretti sui banchi per tutta la mattinata e magari chiusi in casa nel pomeriggio.

In due parole per arrivare fin qui ci sono voluti PREPARAZIONE E CORAGGIO.

Due valori che, da quando è sorto, il raggruppamento RovigoxRovigo mette al primo posto nella sua battaglia per migliorare il calcio in città.

Lunedì 15 febbraio sempre al campo del Duomo sarà la volta di Esordienti e Giovanissimi e a marzo ci sarà la manifestazione dei Pulcini ancora coinvolgendo i ragazzi delle tre società: Duomo, San Bortolo e Grandi Fiumi.

Altri due importanti appuntamenti con i responsabili tecnici dell’Area di Sviluppo Territoriale della FIGC, che vedranno allenamenti programmati, allenatori appositamente formati, oltre un centinaio di altri ragazzi coinvolti.

L’attività di RovigoxRovigo continuerà nei diversi campi, ancora due allenamenti la settimana, ma con nuovi stimoli per i ragazzi e per gli allenatori del raggruppamento.

In attesa che il calcio con spogliatoi e partite riparta. E quando questo sarà, le società del gruppo RovigoxRovigo si faranno trovare pronte.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette