20/06/2021

REGIONE DEL VENETO

Testimonial d'eccezione per la carta etica a fumetti 2021 è la Rugby Rovigo

Ecco la terza edizione del concorso riservato a scuole e atleti tesserati

Carta etica dello sport, torna la sfida dei fumetti. Testimonial d'eccezione la Rugby Rovigo

VENETO - Imparare divertendosi e rispettando l’avversario. È questo il primo insegnamento dello sport ed è la filosofia che ha dato vita al concorso “Disegna a fumetti la Carta Etica dello sport veneto”. Una sfida all’ultimo tratto di matita che, in questa terza edizione, vedrà impegnati gli istituti secondari di primo e secondo grado e gli atleti tesserati di Associazioni Sportive venete affiliate a Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed Enti di promozione sportiva del CONI Veneto e del CIP Veneto, nella realizzazione di un vero e proprio “comics” incentrato sui valori etici dello sport.

Un concorso che nelle precedenti edizioni ha visto una entusiastica partecipazione e che quest’anno si rinnova aprendo il bando alle associazioni sportive e proponendo ai giovani disegnatori un’ulteriore sfida: ideare il logo che identificherà, nei prossimi anni, la Carta Etica dello Sport veneto.

L’invito rivolto ai ragazzi, infatti, è realizzare un simbolo grafico capace di trasmettere i valori fondanti dello sport quali rispetto, condivisione, lealtà e inclusione, che verrà utilizzato da tutti i soggetti che aderiscono alla Carta etica ed in ogni materiale prodotto da associazioni sportive, Unpli Veneto e Regione del Veneto.

“Una iniziativa che, come Assessorato allo sport della Regione Veneto, siamo orgogliosi di promuovere insieme all’Ufficio Scolastico Regionale per il MIUR e al Comitato Pro loco del Veneto – evidenzia Cristiano Corazzari, Assessore regionale allo sport e alla cultura – a cui quest’anno si aggiungono, e li ringrazio per la collaborazione, il CONI e il CIP del Veneto, dimostrando come la Carta Etica dello sport veneto sia uno straordinario strumento di riflessione e formazione per tutti i giovani veneti. La situazione straordinaria che stiamo vivendo ha evidenziato come collaborazione, inclusione, rispetto e lavoro di squadra siano i cardini su cui poggia ogni società civile, valori fondanti che dobbiamo essere capaci di trasmettere ai nostri ragazzi affinché siano preparati per affrontare a testa alta le sfide della loro vita da adulti. Un grazie particolare anche ai testimonial della edizione 2021, la squadra di Rugby Rovigo Delta, che sarà protagonista delle storie disegnate a fumetti dai nostri giovani”.

Una 3^ edizione che riserva altre grandi novità: per la prima volta, infatti, il Bando si apre a tutti gli atleti tesserati di età compresa tra gli 11 e i 19 anni di associazioni sportive del Veneto affiliate a Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed Enti di promozione sportiva del CONI Veneto e del CIP Veneto.

“Per il Coni Veneto e, più in generale, per lo sport che sta vivendo un periodo estremamente complicato, questo progetto è un bellissimo segnale – sottolinea Gianfranco Bardelle, presidente Coni del Veneto - perché mette al centro i veri valori sportivi: la condivisione e il fare squadra. Una iniziativa che dimostra come lo sport sia, per i ragazzi, la base da cui partire per diventare i cittadini di domani”.

"Quest'anno, per la prima volta, il concorso vedrà coinvolte non solo le scuole ma anche le Associazioni Sportive – commenta Ruggero Vilnai, presidente CIP Veneto - questo è fondamentale per diffondere a 360° lo sport e i suoi valori. Al giorno d’oggi, infatti, è importante trovare idee e strumenti che sappiano coinvolgere in maniera pratica i giovani e stimolarli a riflettere su tematiche importanti come il rispetto per gli altri e l'inclusione sociale, abbattendo così ogni forma di barriera socioculturale e pregiudizio. Descrivere la Carta Etica attraverso dei fumetti e ideare un logo che la rappresenti sono due proposte concrete che sapranno appassionare gli studenti e le società".

"L'accoglienza che i ragazzi hanno riservato negli anni a questo concorso - sottolinea Giovanni Follador, presidente UNPLI Veneto - evidenzia quanto siano sentiti dai giovani temi quali etica, rispetto delle regole, appartenenza. Un progetto che ci rende particolarmente orgogliosi, perché i valori dello sport messi nero su bianco nella Carta Etica sono gli stessi principi che animano il mondo di UNPLI e dei volontari. Il nostro grazie va quindi alla Regione del Veneto che, ancora una volta, ha rinnovato la sua fiducia per questa terza edizione del Concorso”.

Anche l’edizione 2020-2021, come le precedenti, potrà contare su testimonial d’eccezione: la formazione dei “Bersaglieri” della Rugby Rovigo Delta. Una squadra simbolo dei valori etici dello sport, tanto da essere una delle società italiane di rugby più vittoriose di sempre, avendo conquistato 12 scudetti (il primo nel 1951 e il più recente nel 2016), oltre che essere stata insignita dal CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano, nel 1986, della Stella d’oro al merito sportivo.

“E’ con immenso piacere che abbiamo accolto questo invito – conclude Francesco Zambelli, Presidente del Rugby Rovigo Delta – perché il rugby a Rovigo e nel Veneto è uno sport molto sentito, che rappresenta una regione e vive sui valori della Carta Etica dello Sport. In particolare, questo progetto rivolto ai ragazzi è fondamentale, perché invita gli studenti a conoscere veramente i valori che il rugby riesce ad esprimere dento e fuori dal campo. Inoltre, essere Testimonial del concorso dopo la “divina” Federica Pellegrini e le pantere dell’Imoco Volley è un grande riconoscimento per la nostra società e per il nostro modo di interpretare questo sport”

IL BANDO

Partecipanti:
Ai bandi possono partecipare tutte le scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie del Veneto, ai corsi di Istruzione e Formazione presso gli Istituti Professionali di Stato e gli Organismi di Formazione Accreditati e a tutti gli atleti tesserati di età compresa tra gli 11 e i 19 anni di associazioni sportive del Veneto affiliate a Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed Enti di promozione sportiva del CONI e del CIP.

Scadenza:
Gli elaborati prodotti dagli studenti, unitamente alla scheda di adesione al concorso, dovranno essere inviati in formato digitale entro e non oltre il 31 marzo 2021 a cartaeticasportveneto@pec.it

Commissioni di valutazione:
Tutti gli elaborati verranno esaminati da apposite Commissioni di valutazione, presiedute dal Direttore della Direzione Beni Attività Culturali e Sport e costituite da un rappresentante di CONI, CIP, MIUR e UNPLI. Partecipano alle Commissioni di valutazione anche un esperto in fumetti e un docente del settore grafico, entrambi individuati da UNPLI. I componenti della Commissione presteranno la loro attività a titolo gratuito.

Premi - Bando “Disegna a fumetti la Carta Etica dello sport veneto”:
Per ogni ordine e grado d’istruzione verranno selezionati i primi tre elaborati ed assegnati premi in denaro alle classi vincitrici secondo le seguenti modalità:
• Categoria “scuole secondarie di primo grado”: € 1.000,00 al 1° classificato, € 700,00 al 2° classificato e € 500,00 al 3° classificato;
• Categoria “scuole secondarie di secondo grado, i corsi di Istruzione e Formazione presso gli Istituti Professionali di Stato e gli Organismi di Formazione Accreditati”: € 1.000,00 al 1° classificato, € 700,00 al 2° classificato e € 500,00 al 3° classificato.
• categoria “Associazioni Sportive”: € 1.000,00 al 1° classificato, € 700,00 al 2° classificato e € 500,00 al 3° classificato.

Premio – Bando “Realizza il logo della Carta Etica”:
Il premio, che ammonta a € 1.000,00 verrà assegnato ad un solo logo, giudicato vincitore dalla Commissione designata.
Nessun ulteriore diritto economico sarà riconosciuto agli autori del logo premiato.
La Commissione valuterà la possibilità di attribuire anche menzioni speciali.

Premiazioni:
I vincitori dei concorsi saranno invitati alla cerimonia di premiazione ufficiale insieme ai Bersaglieri di Rovigo, cui spetterà l’onore di premiare i lavori e le classi più meritevoli, nonché l’autore del nuovo logo per la Carta Etica dello Sport Veneto.

Tutti i lavori premiati, insieme ad una selezione dei migliori comics realizzati, saranno inseriti nel libro che si aprirà con una speciale storia a fumetti di cui sarà protagonista la Rugby Rovigo Delta, testimonial di questa edizione.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito:
https://www.unpliveneto.it/2020/12/28/3-edizione-concorso-carta-etica-dello-sport-veneto/

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette