25/10/2020

BASEBALL SOFTBALL CLUB ROVIGO

Vincono i playoff: l'Under 12 softball qualificata alle finali nazionali!

Centrata la qualificazione per il secondo anno consecutivo

ROVIGO - Arriva dal softball giovanile il nuovo acuto della stagione rossoblù. Per il secondo anno consecutivo l’Under 12 dell’Adriatic Lng Baseball Softball Club Rovigo centra la qualificazione alle finali nazionali. Un risultato da applausi, conquistato grazie alla vittoria nei playoff giocati sabato a Ronchi dei Legionari. Le giovani atlete rodigine, rinforzate da alcuni compagni dell’Under 12 di baseball, hanno avuto la meglio sulla formazione padrona di casa e sul Forlì in una giornata praticamente perfetta. Nel primo incontro Rovigo ha affrontato le Stars Ronchi, imponendosi col punteggio di 9-6. Significativo soprattutto il secondo successo colto contro le emiliane, che durante la regular season avevano avuto la meglio sulle polesane: 8-6 il risultato finale che ha dato il via ai festeggiamenti rossoblù. Se l’accesso alle finali colto lo scorso anno rappresentava una prima assoluta, quello centrato in questa stagione conferma la caratura nazionale del softball giovanile rodigino e premia l’ottimo lavoro svolto dagli allenatori e preparatori. Purtroppo sono svanite le speranze rossoblù di ospitare l’ultimo atto del campionato sul diamante di via Vittorio Veneto: la Fibs ha deciso che il titolo italiano di softball Under 12 sia messo in palio sabato prossimo a Bollate. Rovigo se la vedrà con le padrone di casa del Bollate Softball 1969 e con le Rheavendors Caronno. Il concentramento finale si giocherà con la formula del triangolare: le rossoblù giocheranno il secondo e terzo incontro di giornata.

Finisce ai playoff, invece, il cammino dell’Under 15 di softball. Sabato le ragazze rossoblù hanno ospitato sul campo amico della Tassina il Collecchio e il Caronno. Decisivo il primo incontro che ha visto le polesane cedere il passo al forte roster parmense con il punteggio di 8-2; un incontro di alto livello, che ha visto il Collecchio sfruttare al meglio una superiorità emersa soprattutto negli inning centrali. Rovigo esce comunque a testa alta grazie anche al successo colto nel successivo match contro il Caronno: un 6-0 assegnato a tavolino dopo l’interruzione decisa dagli arbitri alla quinta ripresa a causa di un errore nella gestione dei lanciatori del team varesino. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette