05/03/2021

IL TRIONFO

Doppio titolo italiano nella canoa velocità per Nicola Marchetto

Un successo straordinario per il giovane lendinarese

Un giovane campione di nome Nicola!

LENDINARA - Un successo straordinario per Nicola Marchetto, giovane lendinarese che ha vinto il doppio titolo italiano nella canoa velocità. Comincia ad avvicinarsi al mondo dello sport fin da bambino, inserendosi nei corsi di nuoto per imparare a praticare uno sport, abitudine salutare per la crescita di ogni ragazzo. Lezione dopo lezione, giorno dopo giorno, acquisendo sempre di più padronanza delle nuove capacità e con l’avvento di nuove sensazioni positive, ha scelto di lasciare i corsi per passare al nuoto agonistico, e, con una preparazione specifica, una grande dose di impegno e un miglioramento dopo l’altro, è arrivato a raggiungere altissimi livelli, tanto da conquistare diversi titoli italiani e medaglie di prestigio. Un anno, per caso, provando insieme ad un amico una nuova attività sportiva, la canoa, scopre una nuova realtà, alla quale si appassiona fin da subito.

L’esperienza è incominciata al Canoe Rovigo, società con sede lungo l’argine del Canalbianco, nella quale si pratica non soltanto la canoa velocità, ma anche la canoa polo, attività in palestra e sono organizzati corsi appositi per la pratica dello sport. Proseguendo con passione, dedizione e continuità, senza però mai dimenticare il divertimento, è arrivato anche questa volta a collezionare diversi titoli italiani, medaglie e risultati di rilievo. Si appresta così a cambiare società ma, a causa della recente pandemia e della sospensione delle manifestazioni agonistiche, l’esordio con una nuova maglia arriverà soltanto ai campionati italiani di canoa velocità, che si sono svolti a Milano nel fine settimana tra giovedì 10 e domenica 13 settembre. Il nuovo club è il Centro Canoa Beppe Mazza, società di canoa di Pontelagoscuro nata sul finire del 2010, con sede nautica sul canale Boicelli, presieduta da Adriano Giglioli. La società giallorossa è cresciuta nel corso degli anni, vantando titoli italiani, medaglie e piazzamenti di rilievo in campo nazionale, internazionale e regionale e Nicola è riuscito subito ad inserirsi brillantemente, riuscendo ad ottenere ben due titoli di campione d’Italia nella velocità e una medaglia d’argento nella gara di fondo migliorando nettamente i suoi tempi gara nella sua categoria Dir A maschile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette