26/09/2020

SPORT

Tre talenti in biancazzurro per prendersi la promozione

Arrivati i nuovi colppi di mercato

Il Rovigo piazza tre colpi di mercato e punta a vincere il campionato

I tre nuovi acquisti del Rovigo

ROVIGO - Il Rovigo presenta i primi tre colpi, giovani, in entrata. La società biancazzurra si è infatti assicurata le prestazioni di tre nuovi fuori quota in vista dell’inizio della prossima stagione sportiva. Stiamo parlando di Matteo Zanca, esterno alto classe 2001 ex Castelbaldo Masi e Badia Polesine, Elia Pariali, trequartista classe 2000, e Edoardo Antonio Ochoasorio, attaccante sempre del 2000.

I tre giovani vanno ad aggiungersi agli altri due fuori quota già confermati per il prossimo campionato, vale a dire Stefano Maniezzo e Giulio Grandi (anche Pavel Sadouski anche se al momento impossibilitato al rientro in Italia causa emergenza sanitaria ndr).

La rosa si completa con Alessandro Cattozzo, Giovanni Grillanda, Marco Camalori, Filippo Turra, Matteo Zamberlan, Andrea Casazza, Davide Zaghi, Matteo Fusetti, Marco Boscolo Zemelo e Ludovico Bisan. "Dal 17 inizieremo la preparazione: la stagione parte domenica 13 settembre con la Coppa Veneto e il 27 settembre col campionato. Abbiamo costruito una squadra competitiva abbassando l’età media sotto i 25 anni, segnale di quanto crediamo nei giovani. Siamo al terzo anno in Prima categoria e vogliamo fare un campionato di alto livello. Lo Scardovari ha fatto il salto di categoria al terzo anno, così come il Nuovo Monselice, che sia il nostro turno questa volta? Vedremo", le parole del tecnico Davide Pizzo.

M. V.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette