05/12/2020

CALCIO

Campionati, si riparte il 13 settembre

Il Pontecchio ripescato in Seconda categoria, il Loreo aspetta

Campionati, si riparte il 13 settembre

ROVIGO - Decisioni importanti per la prossima stagione nell’ultimo comunicato diramato dalla delegazione Figc Rovigo. Partiamo con le date ufficiali dell’inizio dei campionati e delle coppe per la prossima stagione: la prima giornata d’andata è stata fissata per domenica 27 settembre per i campionati dall’Eccellenza alla Seconda categoria, seguendo quindi la medesima data scelta da parte della Lega Nazionale Dilettanti per quanto riguarda il via del campionato di Serie D.

Le formazioni polesane impegnate però vedranno la prima partita ufficiale della nuova annata il 13 settembre con il primo turno eliminatorio della coppa, il secondo il 20 settembre mentre per l’ultimo non è stata ancora definita una data ufficiale.

Altra decisione importante concerne i ripescaggi delle varie categorie dilettantistiche. Partiamo dalle squadre che già in precedenza avevano ricevuto l’ufficialità del salto di categoria: lo Scardovari è stato ripescato in Eccellenza avendo terminato la precedente stagione in seconda posizione dietro alla capolista San Giorgio in Bosco, centrando la seconda promozione consecutiva in due anni.

Capitolo Promozione: rimane ancora in stallo la situazione del Loreo che non sa ancora, ad oggi, quale sarà la categoria alla quale parteciperà nella stagione 2020/2021; sarà la Prima o arriverà il ripescaggio in Promozione? La società biancazzurra dovrà attendere fino al termine delle iscrizioni per capire se verrà inserita nell’organico del campionato Promozione o rimarrà in quello di Prima.

In Prima categoria ci saranno, come già ufficializzato nelle scorse settimane, il Crespino Guarda Veneta e il Beverare che avevano chiuso il campionato rispettivamente in prima e seconda posizione nel girone H. Per quanto riguarda la Seconda categoria ci sono novità di rilievo. Il Real Pontecchio, dopo aver chiuso al quarto posto nel girone A e aver conquistato la finale di Coppa Polesine (non disputata ndr), ha ricevuto l’ufficialità del salto di categoria “approfittando” della rinuncia alla categoria di appartenenza della Ssd Calcio Badoere. La squadra granata guidata in panchina dal tecnico Germano Passarella andrà quindi a raggiungere le squadre già precedentemente sicure della partecipazione in Seconda categoria, quali Albarella Rosolinamare, Corbola e Turchese.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette