26/09/2020

CANOE ROVIGO

Accordo con Interporto e Rhodigium nuoto per festeggiare il quarantesimo

Così il Gruppo Canoe Polesine festeggia il compleanno

ROVIGO - Nel quarantennale dalla fondazione, il Gruppo Canoe Polesine Rovigo ASD è a pieno ritmo per offrire un’estate in canoa a grandi e piccini. Nel percorso del sodalizio polesano di questi ultimi mesi due sono i momenti cardine: sviluppo di un progetto sportivo comune con la Rhodigium Nuoto 2006 e accordo con Interporto di Rovigo

In ordine cronologico, l’Associazione d'apprima sigla l’inizio di una stretta collaborazione con la Rhodigium Nuoto 2006 che ha visto bene nel sodalizio locale, un’ulteriore opportunità per attivare sinergie tra gruppi che creano “valore” sul territorio e offrono opportunità di ulteriore sviluppo delle reciproche attività sportive offrendo servizi che sono complementari all’utenza sia agonistica che amatoriale. Il progetto sportivo comune di Rhodigium Nuoto e Gruppo Canoe Polesine è ricco di attività che verranno a mano a mano presentate alla cittadinanza. Intanto dalla fine del mese giugno, nell’ambito dell’animazione estiva Aqualandia2020 offerta dal polo natatorio, è attivo anche un divertente momento di animazione con le canoe rivolta agli iscritti. 

Per quanto concerne l’Interporto di Rovigo, dallo sabato 4 luglio ’20, il Gruppo Canoe Polesine Rovigo ASD rafforza l’attività istituzionale con gli allenamenti delle squadre agonistiche e le attività di corsi e promozionali sul Canalbianco con accesso dalla banchina di Interporto di Rovigo in via delle Industrie 55 a Borsea – Rovigo.  In modo analogo a quanto accaduto in piscina di Rovigo, anche Interporto di Rovigo, nella persona del presidente Primo Vitaliano Bressanin, con l’affido al Gruppo Canoe Polesine di un’area della banchina, riconosce all’Associazione un ruolo importante per attivare e consolidare un indotto dall’attività turistico nautico diportistica che nel lungimirante progetto di sviluppo di Bressanin sempre più deve crescere ed essere complementare alla attività di naturalogistica e commerciale. 

L’attività agonistica, causa Covid-19, non è ancora ufficialmente ripresa tuttavia la comunità dei canoisti polesani, non ha mai smesso di prepararsi e attende l’ormai imminente avvio delle gare di acqua piatta e dei campionati di canoa polo.  

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette