04/07/2020

SPORT

Rovigolf, il club è pronto a riprendere le gare

Appuntamento sabato 20 giugno agli impianti sportivi del Rovigolf Country Club per la gara sociale di riapertura della stagione golfistica 2020

74982

ROVIGO - Sabato 20 giugno presso gli impianti sportivi del Rovigolf Country Club si terrà la gara sociale di riapertura della stagione golfistica 2020 sponsorizzata dall’agriturismo “Il Bosco” di Rovigo. I partecipanti all’evento agonistico saranno molti agli ordini del Maestro federale Renato Valsecchi starter di gara e del responsabile della segretaria Gabriele Marangon.

La formula utilizzata sarà la Stableford. Probabilmente la formula di gioco più diffusa tra gli amatori poiché permette di far competere tra loro anche giocatori con livello di gioco molto differente. Il concetto è quello di distribuire i colpi di handicap (vantaggio per neofiti) buca per buca e di attribuire dei punti confrontando il risultato ottenuto con quello che ci si aspettava da voi. Ne consegue che a un minor numero di colpi effettuati corrisponde un maggior numero di punti conseguiti.

Ma le novità per la creativa associazione sportiva non finiscono qui. La direzione del Rovigolf country club nell’ottica di promuovere questo sport di forte valenza naturalistica ha ideato alcune opportunità per i soci e non.

Sono tre i pacchetti proposti dal circolo: sera, famiglia e un mese di Rovigolf.

Con la formula “sera” si intende incentivare il gioco del golf ai soci anche in ore serali su campo illuminato riservandolo anche a gruppi di amici che intendono condividere questa nuova esperienza sportiva.

La proposta “famiglia” è stata progettata per coinvolgere l’intero nucleo familiare in un percorso di affiancamento comune con l’assistenza del maestro federale.

Infine, il pacchetto “un mese di Rovigolf” è riservato a persone di età superiore ai 19 anni che intendono avvicinarsi a questa pratica sportiva.

“Il golf deve crescere– dichiara il Presidente del country Club Agostino Vignaga – questo lo spirito che ci ha spinto ad aprire il nostro circolo anche a non soci realizzando formule promozionali.

 

Ma l’attività agonistica resta per noi – continua Vignaga – un punto di arrivo uno stimolo continuo alla crescita sportiva dei componenti il nostro sodalizio.”

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette