07/04/2020

NUOVO BASKET ROVIGO

"Per colpa del virus dobbiamo salutare José, ma le nostre strade si incroceranno di nuovo"

Queste le parole del presidente Morello. Il giocatore portoghese-canadese rientrerà in Canada fra una settimana a causa dell'incertezza del campionato

Il virus costringe José Carlos a rientrare in Canada

ROVIGO - José Carlos Quinta Ramos è in partenza. Il giocatore portoghese-canadese, arrivato a Rovigo ad inizio del 2020, rientrerà in Canada fra una settimana. In accordo con lo stesso Ramos, la società rossoblù ha infatti sciolto il contratto con la forte guardia americana.

Termina così la breve avventura di Ramos, che a Rovigo lascia comunque un ricordo bellissimo non solo per le sue qualità da giocatore, ma anche per il suo splendido carattere.

“Sono molto triste – afferma il presidente Gionata Morello, che aveva portato Ramos direttamente dai Niagara College Knights – Con José ci eravamo fatti una promessa e purtroppo, per colpa di questo maledetto virus, non la possiamo mantenere. Se tutti noi abbiamo un immenso malessere per il suo addio, d’altra parte siamo felici per aver trovato un nuovo amico. José resterà per sempre una Pantera e, prima o poi, le nostre strade si incroceranno nuovamente”. La scelta di far rientrare Ramos è legata principalmente all’incertezza del proseguo del campionato. Ad oggi, infatti, non c’è alcuna indicazione se e quando si riprenderà a giocare anche se pare sia piuttosto improbabile riuscire a tornare sul parquet.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette