28/03/2020

VOLLEY SERIE A2

Marini Delta, vittoria e play off

Espugnato il campo del Prata, a porte chiuse per le disposizioni anti-Coronavirus, e accesso ai play off

Marini Delta, vittoria e play off

PRATA - Festa nel silenzio. Lo impongono le porte chiuse, lo impone l’aggravarsi dell'emergenza sanitaria legata al coronavirus. Chissà se questi play off la Marini Delta li giocherà mai, intanto però la squadra di Massimo Zambonin se li è conquistati, e con pieno merito. Anche sul campo della Tinet Gori Wines Prata, dove i nerofucsia si sono imposti 2-3 dopo un tie break giocato a tutto cuore. Due punti che confermano Porto Viro in testa alla classifica del girone bianco di Serie A3 Credem Banca.

Riparte dalle sue certezze la Marini Delta che schiera la formazione tipo: Kindgard alzatore e Cuda opposto, Luisetto e Sperandio centrali, Dordei e Lazzaretto schiacciatori, doppio libero Lamprecht-Fregnan. Il tecnico di Prata Jacopo Cuttini si affida alla diagonale Alberini-Baldazzi, centri Rau-Miscione, bande Galabinov-Link, libero Lelli. Arbitrano l’incontro Luca Cecconato di Treviso e Denis Serafin di Padova.

Il commento di fine partita di coach Massimo Zambonin, tecnico della Marini Delta: "E' una doppia soddisfazione, abbiamo raggiunto un obiettivo che non era preventivato ad inizio stagione e manteniamo ancora la testa della classifica. I ragazzi sono stati bravissimi, hanno interpretato bene la gara, vincendo il primo set sul filo di lana e poi portando a casa con merito il secondo. C'è stato un calo nel terzo parziale, in cui siamo rientrati forse troppo tardi, mentre nel quarto abbiamo sprecato molto, ma poi al tie break ci siamo dimostrati ancora più squadra di quello che siamo di solito, sopperendo ottimamente all'assenza di Dordei. Bravi tutti, staff, società, giocatori: questi play off sono un grande risultato di squadra. La situazione all'esterno è molto delicata, ma noi, seppur in silenzio, questa sera festeggiamo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

L’under 14 scalpita: “Non vediamo l’ora di ricominciare”
MONTI RUGBY ROVIGO JUNIOR

"Mi mancano i miei ragazzi"