20/06/2021

BEACH VOLLEY

Il "Paleocapa" e il "Bocchi" alle regionali

Grande partecipazione per i campionati studenteschi di beach volley che si sono svolti a Rovigo

ROVIGO - Si sono svolti a Rovigo, nei due centri sportivi NoWay (per le scuole secondarie di secondo grado) e Tre Martiri (per le scuole secondarie di primo grado), i campionati sportivi studenteschi di beach volley, che hanno coinvolto le categorie Cadette, Cadetti, Ragazze e Ragazzi per le scuole secondarie di primo grado; Allievi, Allieve, Juniores maschile e femminile per le scuole secondarie di secondo grado, organizzati dall’Ufficio scolastico provinciale, in collaborazione con Fipav Rovigo. Sono state 47 le formazioni scese in campo al centro sportivo NoWay, per le scuole secondarie di secondo grado, con più di 140 studenti coinvolti. Per le scuole secondarie di primo grado, invece, sono state 32 le formazioni scese in campo al centro sportivo Tre Martiri con più di 120 studenti coinvolti.

Le gare si sono giocate su sei campi, quattro nel centro sportivo NoWay e due nel centro sportivo Tre Martiri. L’arbitraggio delle gare delle scuole secondarie di secondo grado è stato affidato agli alunni del liceo sportivo "Paleocapa" in quanto abilitati alla funzione in seguito al superamento del corso di arbitro scolastico con il coordinamento del referente arbitri Fipav Rovigo Diego Gardina, mentre le gare delle scuole secondarie di primo grado sono state arbitrate dal “settore giovanile” della Scuola Ufficiali di gara di Fipav Rovigo: Jarno Dardani, Mattia Gemo, Greta Telarin e Germano Toso con il coordinamento del Referente formazione David Bastianin.

Alla fine sono stati disputati 136 incontri sempre con il massimo impegno e vissuti con entusiasmo partecipativo dalle ragazze e dai ragazzi. Ecco le classifiche: categoria ragazze 1° classificato – scuola media “Casalini” Rovigo, 2° classificato – scuola media Rosolina, 3° classificato – scuola media Castelnovo; categoria ragazzi 1° classificato – Conservatorio Adria, 2° classificato – scuola media Rosolina, 3° classificato – scuola media “Riccoboni” Rovigo; categoria cadette 1° classificato – scuola media “Casalini” Rovigo, 2° classificato – scuola media “Riccoboni” Rovigo, 3° classificato – scuola media Lendinara; categoria cadetti 1° classificato – scuola media “Riccoboni” Rovigo, 2° classificato – scuola media Villadose, 3° classificato – scuola media Castelmassa; categoria juniores maschile 1° classificato – Itc “De Amicis” Rovigo, 2° classificato – Polo tecnico Adria, 3° classificato - Ipsia Badia Polesine; categoria juniores femminile 1° classificato – Itse Porto Viro, 2° classificato – Ipc “Marco Polo” Rovigo, 3° classificato – liceo “Paleocapa” Rovigo; categoria allievi 1° classificato – liceo “Paleocapa” Rovigo, 2° classificato – Polo tecnico Adria, 3° classificato – Itis “Viola” Rovigo; categoria allieve 1° classificato – liceo “Bocchi” Adria, 2° classificato – Ipc “Colombo” Adria, 3° classificato – Ipc “Marco Polo” Rovigo.

Il liceo “Paleocapa” di Rovigo per la categoria Allievi e il liceo “Bocchi” di Adria per la categoria Allieve rappresenteranno la provincia di Rovigo alla fase regionale di Jesolo in programma a maggio 2020. Tutte le rappresentative sono state premiate con coppe e medaglie dell’Ufficio scolastico provinciale e un kit di materiale sportivo Fipav. Il prossimo appuntamento con la pallavolo “tradizionale” nelle categorie Cadetti, Cadette, nel nuovo Volley S3 è previsto venerdì prossimo, il 31 gennaio, sempre nella palestra Riccoboni di via Mozart.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette