17/05/2021

VOLLEY

Tumbo conquista una storica vittoria

Tumbo è sceso in campo sfidando i contrapposti alla compagine del Zanon Cds di Campodarsego

Tumbo conquista una storica vittoria

ROVIGO - Sabato 18 Gennaio presso la palestra comunale Riccoboni di Rovigo si è svolta la nona giornata del campionato under 15 maschile di Padova e Rovigo. Il match ha visto i padroni di casa di Tumbo contrapposti alla compagine del Zanon Cds di Campodarsego. I padroni di casa, in maglia giallonera reduci dalle ultime incoraggianti prestazioni conquistano una netta e storica vittoria per 3-0, abbandonando così l’ultimo posto in classifica.

Andando alla cronaca del match, l’inizio di gara vedeva i due sestetti giocare punto a punto fino ad un primo strappo di Tumbo che si portava sul 9-4, a cui seguiva una pronta risposta degli ospiti che addirittura ribaltavano il risultato portandosi prima sul 9-11 e poi tentando un allungo sul 10-14. Mister Brancalion ferma “l’emorragia” con un time-out che dà fiducia al sestetto padrone di casa, e infatti riconquistata la battuta rientrano subito in partita portandosi sul 15-15. Da qui la partita viaggia punto a punto fino al 19-19. Ed ecco il momento chiave del primo parziale: Tumbo non sbaglia nulla e anzi piazza un muro vincente mentre gli ospiti sbagliano due volte la battuta e faticano in ricezione sulle battute dei giovani rodigini, che così chiudono il parziale sul 25-21.

Il secondo parziale inizia con gli ospiti decisi a riscattarsi che iniziano subito con ritmo e palle veloci portandosi subito sul 3-0. Tumbo riconquista la battuta e qui sale in cattedra Capitan Scattoli che comincia a mettere in difficoltà la ricezione ospite con delle battute efficaci, permettendo a Tumbo di allungare fino al momentaneo 10-3. Sotto rete si nota la presenza di Ramazzina che si rende pericoloso con primi tempi dal centro e in fase di difesa “sporca” a muro gli attacchi ospiti permettendo ai suoi di organizzare buine azioni d’attacco e così Tumbo piazza un allungo che si rivelerà decisivo (16-5). A nulla vale la strategia del mister ospite Baesso che opera alcune sostituzioni, infatti sebbene gli ospiti riducano lo svantaggio fino al 22-19 Tumbo piazza l’allungo finale aggiudicandosi anche il secondo parziale per 25-20.

Nel terzo set Tumbo schiera Lorenzo Saladino, la cui presenza alla lunga si rivelerà decisiva. Il parziale scorre sullo stesso copione dei precedenti, con Tumbo che prova l’allungo ma viene subito ricucito dagli ospiti decisi a rimanere aggrappati alla partita, e così si arriva fino al momentaneo 10-10. In questo momento va nuovamente al servizio Scattoli che porta i suoi sul 17-10. Gli ospiti reagiscono riducendo lo svantaggio fino al 17-13, Tumbo reagisce e avanza punto a punto fino al punteggio di 21-18 prima e 23-20 poi. In questo momento gli ospiti piazzano due attacchi efficaci portandosi sul 23-22 e si riportano in partita. Tuttavia sul servizio ospite prima Saladino schiaccia la palla del match-point (24-22) e poi Ferrara chiude la partita sul 3-0, dopo che la difesa ospite aveva ricevuto a fatica l’ennesima battuta di Scattoli.

Tumbo dedica la vittoria a Barbin Francesco Bruno, nonno del proprio atleta Andrea, deceduto improvvisamente in settimana.

La decima giornata di campionato, prima del girone di ritorno, vedrà sabato 25 gennaio Tumbo affrontare alle ore 20:00 tra le mura amiche la formazione Aduna Volley di Casalserugo.

TUMBO – ZANON CDS Campodarsego 3-0 (parziali 25-21 ; 25-20 ; 25-22)

TUMBO:
Ferrara Giuseppe, Barbin Andrea, Saladino Lorenzo, Soave Davide, Gasparetto Mattia, Dissette

Enrico, Ramazzina Alessandro, Scattoli Nicola (cap.). All. Brancalion Renzo.

ASD SILVOLLEY:

Rambaldo E., Barbierato M. (cap.), Trovato F., Gamba F., Rebegea M., Crivellaro D., Tognon T., Zuin M., Scapin T., Zuin M., Ruffato A., Culaclii D. (L). All. Baesso Leonardo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette