01/10/2020

UISP ROVIGO

Buona la prima per i Jeki gialli del volley

Debutto con successo della squadra della Discobolo Ssd Uisp Rovigo in campionato Under 12 indetto dalla Fipav, domenica 12 gennaio

ROVIGO - Debutto con successo della squadra Jeky Gialli della Discobolo Ssd Uisp Rovigo in campionato Under 12 indetto dalla Fipav (Federazione Italiana Pallavolo) domenica 12 gennaio. I Jeky Gialli si sono aggiudicati il match giocato contro il Crg Villadose alla palestra “Tintoretto” di Rovigo. “Buona la prima” ha dichiarato con soddisfazione Angelo Maffione, ai vertici della Discobolo Ssd, facendosi portavoce anche dell’entusiasmo dei genitori dei piccoli pallavolisti.

Un pomeriggio di festa emozionante, con gioco di squadra e coinvolgimento famigliare che lasciano ben sperare per le prossime partite dei Jeki Gialli e per il debutto dei Jeky Verdi, seguiti dal tecnico Sandro Bagno, che scenderanno in campo domenica 19 gennaio. 

Oltre il risultato, importante il gioco e il divertimento. Dal punto di vista tecnico entrambe le squadre si sono presentate molto ben preparate, dando dimostrazione di gioco al punto tale da coinvolgere gli spettatori: il Villadose per tutti i 3 i set ha messo in pratica una tecnica di gioco con continue situazioni d'attacco fra schiacciate al centro campo o lungo linea. In tutta risposta i Jeky gialli per tutto il match sono stati in grado di offrire un gioco impostato in buona percentuale su una strategia di difesa, con gestione degli attacchi su difesa a tre giocatori e rinvii a fondo campo.

Predominanti con le battute al servizio, i Jeky Gialli hanno vinto i primi due set con i risultati di 25-12 e 25-16 punti, mentre nel terzo set la stanchezza si è fatta sentire e il Villadose se ne è aggiudicato la vittoria per 17-25 punti. Con grande soddisfazione di Jerry Ercolini educatore e allenatore della squadra che porta i colori de l’Unione Italiana Sport per tutti- Uisp Rovigo.

La squadra, insieme alla sua speculare Jeky Verdi, è nata all'interno del Progetto “Family Volley” Uisp Rovigo, un progetto voluto dalle famiglie che forti dell'entusiasmo e dal successo dell'animazione estiva 2019, hanno dato vita a questa nuova realtà sportiva giovanile dove poter fornire ai loro figli una crescita armoniosa dal punto di vista motorio ed educativo attraverso i sani principi dello sport. Così dopo 4 mesi di allenamenti seguiti dall'insegnante di educazione fisica Jerry Ercolini, le squadre hanno potuto finalmente provare le loro capacità sportive sul campo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette