24/09/2020

RUGBY VILLADOSE

Il dose resta in vetta, e senza sconfitte

Vittoria 20-14 per il Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose nella nona giornata del campionato di serie C1

villadose.jpg

Foto d'archivio

VILLADOSE - Vittoria 20-14 per il Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose nella nona giornata del campionato di serie C1 girone B contro il Rugby Altovicentino. Primo tempo combattuto e con stimoli diversi tra le due formazioni. Il Dose già qualificato alla fase Promozione non gioca con il coltello tra i denti e lascia al Rav il pallino, con troppi placcaggi sbagliati.

I berici si portano avanti dalla piazzola con Cicciù, ma la reazione dei padroni di casa è pronta e arriva con la meta di Rizzatello, in assistenza ad un ottimo inserimento di Teneggi che sul due contro uno lancia il terza centro.

I polesani poco dopo restano con l’uomo in meno per un cartellino giallo a Vegro che paga l’indisciplina di tutti (falli ripetuti) e gli arancioneri trovano ancora coraggio per insediarsi nella metà campo neroverde e accorciare nuovamente sempre con il piede di Cicciù. Nel finale della frazione, ancora Teneggi a trovare il varco e a guadagnare il calcio di punizione che porta a +4 con la realizzazione di capitan Davì.

La ripresa si apre nel segno dei cambi, tecnici e forzati causa infortuni, per coach Pellielo; e i padroni di casa si ancorano sugli avanti, trovando con il maul la meta di Moro.

Il Rav poco dopo sfrutta al meglio un pallone di recupero per aprire al largo e innescare la buona linea veloce dei vicentini che porta in bandierina Adriani. Cicciù non trasforma ma segna tre punti poco dopo grazie ad un fallo del Villadose e la distanza diventa minima. E’ allora ancora Rizzatello a suonare la carica, giocando veloce un calcio di punizione per un fuorigioco all’interno dei ventidue della formazione di Schio e a trovare la doppietta personale. Davì colpisce il palo nella trasformazione.

Attimi di nervosismo nel finale e una reazione costa un cartellino rosso a De Tomasi, ma il risultato non cambia più e il Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose mantiene l’imbattibilità.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette