05/03/2021

TENNIS

Il 2019 si chiude nel segno del successo

Domenica scorsa si è conclusa la stagione sportiva realizzata all’interno del Circolo Tennis Rovigo con l’ultimo torneo federale a formula rodeo

Tutti in campo per le feste

ROVIGO - Domenica scorsa si è conclusa la stagione sportiva realizzata all’interno del Circolo Tennis Rovigo con l’ultimo torneo federale a formula rodeo. Numerose le presenze nei due tabelloni maschile e femminile, con numerose presenze da tutta la regione Veneto.

La formula di gioco del torneo rodeo (anche chiamato formula weekend) prevede che tutti gli incontri si svolgano al meglio dei due set su tre con la regola del punto secco sul 40 pari (no advantage). Il giocatore che si aggiudica quattro giochi vince il set, purché abbia due giochi di vantaggio sull’avversario. Sul punteggio di 4 giochi pari viene giocato il tie-break e ancora, se un set pari, viene giocato un tie-break decisivo ai 7 punti per aggiudicarsi l’incontro.

Di seguito i risultati della manifestazione. Nel tabellone singolare maschile Mihai Tataru (Padova Est Tennis) batte Marco Vomiero (Feriole Montecchia) 4/2 5/3; nel tabellone singolare femminile Martina Berti (Adria Max Sport) batte Ludovica Barison (C.S. Plebiscito) 4/0 4/2.

Ottimi i risultati conseguiti dagli atleti tesserati del circolo rodigino in gara Giorgia Panin e William Rossi entrambi usciti nelle semifinali dei rispettivi tabelloni. Alle premiazioni ha presenziato il presidente del circolo Andrea Rossi e il delegato provinciale Fit Massimo Borgatto.

Durante le premiazioni il presidente Rossi ha ringraziato tutti i soci per lo sforzo realizzato nel corso del 2019 che ha visto il circolo cittadino impegnato con una decina di tornei federali e altrettanti nei campionati a squadre, che complessivamente hanno coinvolto 700 atleti, con oltre 400 sfide sui campi da tennis dell’impianto di viale Tre Martiri a Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette