25/10/2021

TEATRO DEL LEMMING

Spettacolo per una sola attrice

Riprende la rassegna "Visioni" al Teatro Studio

Spettacolo per una sola attrice

07/10/2021 - 09:07

Ad un mese di distanza dal successo del Festival Opera Prima, il Teatro del Lemming dà il via in Teatro Studio alla rassegna di teatro contemporaneo Visioni, la cui prima parte verrà realizzata da ottobre a dicembre 2021.

Come anteprima della Rassegna, sarà ospite a Rovigo la formazione italo-tedesca Welcome Project, che sabato 9 Ottobre alle 21.00 presenterà Angst vor der angst (Paura della Paura). All’evento si potrà accedere con un biglietto simbolico di 3 euro e sarà l’occasione per gli spettatori di rincontrarsi a teatro e conoscere il programma della rassegna che animerà lo spazio di viale Oroboni fino a dicembre.

"Il gruppo berlinese Welcome Project sarebbe dovuto essere nostro ospite nell’autunno 2020 - afferma Massimo Munaro, direttore artistico del Teatro del Lemming - A causa dell’emergenza sanitaria e della conseguente chiusura delle attività teatrali, però, eravamo stati costretti ad annullare l’evento e l’intera programmazione autunnale del teatro. Siamo quindi estremamente felici di poter ospitare ora lo spettacolo, inaugurando la rassegna con una realtà europea: speriamo infatti che questo possa essere di buon auspicio rispetto ad una ripresa del settore teatrale e della circuitazione delle opere a livello globale".

"Angst von der Angst nasce dal desiderio di indagare il legame tra le paure individuali e quelle collettive - afferma Chiara Elisa Rossini, regista e interprete del lavoro - Le paure, spiriti irrazionali e divini, si impossessano di persone, paesi, città e persino intere nazioni quando queste perdono il contatto con il proprio materiale inconscio, quando ignorano i conflitti e gli emarginati".

Il lavoro prevede la presenza in scena di una sola attrice e intreccia sogni, fiabe della cultura europea, ricordi e filastrocche, poesie e modi di dire, saggi popolari e accademici. Suoni e video. I telegiornali e le promesse dei politici, le loro minacce e gli scenari che sanno dipingere. Le musiche originali sono di Munsha, mentre l’elaborazione video è curata da Aurora Kellermann su riprese video di Marina Carluccio. L’assistenza tecnica infine è curata da Silvia Massicci.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE: