05/12/2020

EVENTI

Tra ville e giardini: buona l'anteprima

Si è svolta ieri sera in Villa Badoer a Fratta, con un dissimulato sollievo per gli organizzatori, per i quali è stata la prova generale dell’applicazione delle nuove regole degli spettacoli dal vivo. Un meritato sold-out iniziale

ROVIGO - E’ andata bene la serata Anteprima di Tra ville e giardini 2020, la vetrina che la rassegna di musica e teatro allestisce ogni anno per gli artisti emergenti e noti del Polesine. Si è svolta ieri sera, 26 luglio, in Villa Badoer a Fratta, con un dissimulato sollievo per gli organizzatori, per i quali è stata la prova generale dell’applicazione delle nuove regole degli spettacoli dal vivo. Un meritato sold-out iniziale.

Il pubblico distanziato e composto, si è sottoposto alla misurazione della temperatura all’ingresso e a tutte le altre regole su igienizzazione, consegna dell’autocertificazione compilata, sedute a distanza, chi con senso del dovere, chi con curiosità. Il rito dell’ingresso ordinato, diverrà sicuramente parte dello spettacolo in questa straordinaria edizione di Tra ville e giardini 2020.

A fare gli onori di casa e ad accogliere gli spettatori con tutte le rassicurazioni del caso, il vicesindaco di Fratta Polesine Alessandro Baldo, fiero di ripartire con lo spettacolo dal vivo proprio dalla sua cittadina, il presidente della Provincia di Rovigo Ivan Dall’Ara, altrettanto fiero che l’edizione 2020 si sia potuta realizzare, con particolare ringraziamento ai Comuni ed agli Uffici cultura provinciali; la presidente della Commissione Pari opportunità provinciale Antonella Bertoli, che ha segnalato il pari numeri di artisti e artiste al femminile in questa edizione ed il direttore artistico di Tra ville e giardini, Claudio Ronda che ha presentato il calendario eventi della stagione.

Al pubblico dell’Anteprima è stato offerto uno scenario di penombre ed una grande luna dai riflessi metallici, incastonata tra le colonne della loggia di Villa Badoer, patrimonio Unesco, con quell’aria di tempio classico che spalanca le porte agli antichi miti. Dentro questa scenografia soffusa di patos e sospiri notturni, si è delineata l’esibizione della nuova formazione Musica&dintorni trio, in ambo - è il caso di dire – vincente, con Umberto Morris Gallani ed il suo hang, che da solo basta a trasportare la mente in atmosfere rarefatte di visioni orientali. I brani presentati, tutti originali, sono un percorso onirico tra musica ambientale e suggestioni poetiche, composti ed eseguiti dal pianista Paolo Lazzarini, con la voce di Sara Padovani ed il sax di Marco Monesi. Un’ispirazione del lockdown, guardando la luna dalle finestre di casa e ricordando il mondo felliniano; i brani diverranno presto trasposti in un’opera musicale intitolata “Lunastero”. Immancabile e apprezzato il loro omaggio al compianto maestro Ennio Morricone.

Di tutt’altro genere la band che si è esibita a seguire, tra rock, rap e blues elettrico. I Bamboo, nuova formazione di giovanissimi studenti del Conservatorio Venezze di Rovigo, hanno portato una ventata di energia fatta di medley di tutti i generi, riarrangiati tra rock, rapping e hip-hop. Sono Giovanni Guarnieri alla voce, Jacopo Borin al sax, Antonio Conti alla chitarra, Riccardo Targa al basso e Ruben Spoladori alla batteria.

Tra Ville e Giardini XXI è promossa ed organizzata da Provincia di Rovigo, co-finanziata da Regione del Veneto Reteventi, sostenuta da Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, con l’organizzazione tecnica di Ente Rovigo Festival e la collaborazione dei Comuni di Adria, Ariano nel Polesine, Badia Polesine, Castelmassa, Ceneselli, Ceregnano, Costa di Rovigo, Fratta Polesine, Lendinara, Melara, Polesella, Porto Tolle, Rovigo.


IL CARTELLONE 2020

30 luglio, Area Censer, Rovigo, Alex Britti Tour 2020

2 agosto, Piazza della Libertà, Castelmassa, Salvador Sobral

4 agosto, Piazza Cavour, Adria, Maria Antonietta “Solo show”

6 agosto, Chiesa del traghetto, S. Maria in Punta- Ariano nel Polesine, Mario Tozzi & Enzo Favata “Mediterraneo le radici di un mito”

8 agosto, Giardino dell’Abate, Badia Polesine, Ylian Cañizares “Resilience trio” feat Childo Tomas & Inor Sotolongo

12 agosto, Piazza ss Giovan Battista e Rocco conf., Bobo Rondelli “Giù la maschera”

14 agosto, Villa Le Procurative, Anna Maria Barbera “Metti una sera Sconsy #nonmelocredevo”

18 agosto, Tenuta Restelli, Boccasette-Porto Tolle, Teresa De Sio “Puro desiderio”

19 agosto, Arena Don Arrigo Ragazzi, Ceneselli, Antonio Sorgentone and his band

20 agosto, Area R. Pennacchioni, Melara, Calibro 35 “Momentum tour”

23 agosto, Palazzo Rosso, Polesella, Samuel “Golfo mistico Live Tour 2020”

25 agosto, Giardino storico di Ca’ Dolfin-Marchiori, Sergio Cammariere Trio


IL REGOLAMENTO

Tutti gli spettacoli sono all’aperto ed iniziano alle 21.30, apertura cancelli alle 20.30.

In caso di maltempo, consultare i canali del festival Faebook, Twitter, Instagram.

In tutte le sedi di spettacolo saranno applicate le vigenti norme di sicurezza, visibili sull’apposita segnaletica. Sono a disposizione dispenser per l’igienizzazione delle mani all’ingresso.

E’ obbligatorio presentarsi con autocertificazione compilata e firmata, scaricabile dal sito www.enterovigofestival.it o reperibile all’ingresso. Sarà possibile la misurazione della temperatura corporea. E’ obbligatorio indossare la mascherina protettiva all’entrata e fino al raggiungimento del posto assegnato; può essere tolta durante lo spettacolo e reindossata al momento di uscire a fine spettacolo. Il personale di sala si prenderà cura degli spettatori in fase di entrata, uscita e per ogni spostamento.

Prevendita on-line fino ad esaurimento posti numerati su www.diyticket. Termine alle ore 13 del giorno che precede lo spettacolo. Solo in caso di posti rimasti liberi e fino ad esaurimento, apertura biglietteria in loco alle 19.30.

I prezzi sono diversificati per date. Sono da considerarsi interi al netto di diritti di prevendita.

30/07, posto unico numerato intero € 20, ridotto under 18 ed over 65 € 16.

23/08, 25/08, posto unico numerato intero € 15, ridotto under 18 ed over 65 € 12.

2/08, 8/08, 14/08, 18/08, 19/08, 20/08, posto unico numerato intero € 10, ridotto under 18 ed over 65 € 8.

4/08, 6/08, 12/08, posto unico numerato intero € 5.

Bambini fino a 12 anni compresi, ingresso gratuito.

Un accompagnatore con disabile pagante, ingresso gratuito.

Info: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13, Ente Rovigo Festival, viale Porta Adige 45, Rovigo, tel. 346/6028609, 329/8369238.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette