22/10/2020

MAGGIO RODIGINO

"Siamo pronti a partire"

Chi ha partecipato e vinto il bando ha tempo fino a venerdì per scegliere una nuova data ad agosto

"Siamo pronti a partire"

ROVIGO - Il Maggio Rodigino scalda i motori e invita tutte le associazioni e i cittadini che hanno presentato le proprie proposte di eventi, selezionate dal bando, a fare altrettanto. La Fondazione per lo sviluppo del Polesine, infatti, ha contattato tutti i partecipanti al bando per far parte del cartellone della kermesse culturale per ripresentare la propria proposta a fine estate, in modo da stilare un nuovo calendario e iniziare a organizzare il tutto. C’è tempo fino al primo giugno.

“Alla luce della attuale situazione epidemiologica e dei relativi provvedimenti restrittivi, in accordo con l’amministrazione comunale di Rovigo, la Fondazione per lo sviluppo del Polesine, organizzatrice del Maggio Rodigino, prospetta la possibilità di inserire nel prossimo mese di agosto, escluso l’ultimo fine settimana 28-30, gli eventi da proposti con l’apposito bando di partecipazione Maggio Rodigino 2020 - spiega il presidente della Fondazione, Virgilio Santato - è comune volontà quella di offrire alla nostra città una edizione ridotta, ma comunque significativa e sia pure posticipata del Maggio Rodigino. Sarà anche l’occasione per testimoniare ancora una volta la vitalità culturale della nostra comunità e per annunciare la prossima edizione 2021”.

In un momento di incertezza tale è difficile fare grandi previsioni, ma la Fondazione per lo sviluppo vuole mettere tutto il proprio impegno per portare un segno di speranza, proprio grazie alla cultura. Un primo modo per ripartire, tutti insieme.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette