01/10/2020

CULTURA ROVIGO

Pillole video sui social dedicate a Dante

Confermata la giornata dedicata al poeta: pillole video sui social e letture in radio

Mercoledì Dante entra nelle case

Il coronavirus non ferma il Dantedì, la giornata dedicata a Dante Alighieri recentemente istituita dal Governo. Per il 25 marzo, mercoledì, data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno del sommo poeta nella Divina Commedia, il comitato rodigino della Società Dante Alighieri ha dovuto riorganizzare le attività previste realizzando due iniziative “virtuali”: una a mezzo video, l’altra tramite radio.

La presidente Mirella Rigobello ha pensato di affidare al gruppo giovani della Dante, coinvolgendo anche simpatizzanti, il compito di realizzare brevi video riprese in cui in ognuna vengono lette alcune terzine di un canto dell’Inferno. Tutti i video sono poi stati montati dal videomaker Riccardo Poli, realizzando quindi un breve filmato sulla Divina Commedia “in pillole” che sarà pubblicato Dantedì, mercoledì 25 marzo, sulle pagine Facebook e Instagram del comitato.

L’altra iniziativa realizzata per il Dantedì è la lettura dell’ottavo canto dell’Inferno, poco noto magari ai più ma sicuramente emblematico per le figure che Dante vi rappresenta, e che sarà trasmessa mercoledì su Bluetu, la web radio dell’Arci. Le voci recitanti, precedute da una breve introduzione della presidente Mirella Rigobello e succedute da una conclusione della presidente del gruppo giovani Federica Zannarini, saranno quelle di Caterina Nale, socia della sezione giovani del comitato, e Leonardo Bologna, 25enne poeta rodigino.

“Celebrare insieme il sommo poeta - dichiara Mirella Rigobello - simbolo della cultura e della lingua italiana in tutto il mondo, sarà un modo per sentirci più uniti in questo momento difficile, con un abbraccio universale, condividendo versi di grande attualità e fascino senza tempo. Sapere che nella giornata del 25 marzo, a partire da quest’anno, si celebrerà Dante in tutto il mondo è un modo sicuramente unico di esprimere la nostra italianità nel mondo e di sentirci uniti nel nome della grande cultura”.

Si ricorda che per sopperire alle attività programmate per questo periodo di quarantena, il gruppo dei giovani Dante ha deciso di iniziare una nuova rubrica su Instagram. “L’intenzione - afferma Federica Zannarini - è quella di diffondere cultura dai giovani non solo ai ragazzi ma a tutti coloro che, avendo più tempo a disposizione in questo periodo, possono seguirci sui social”.

“Molti giovani - spiega Caterina Nale, socia referente per il progetto - si stanno organizzando per filmarsi direttamente da casa propria, in modo da poter pubblicare un video ogni due giorni sulla nostra pagina Instagram in modalità Igtv, contenente un post sul medesimo social network. L’iniziativa è aperta a tutti i giovani, chiunque fosse interessato a partecipare ci può contattare sulle nostre pagine social”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette