08/04/2020

TEATRO STUDIO

Storie di donne sul palco di "Visioni"

Prosegue la rassegna del Teatro del Lemming, il prossimo appuntamento è domenica 16 febbraio alle 18.30

Avanti con "Visioni"

ROVIGO - Prosegue "Visioni", la nuova rassegna del Teatro Studio di Rovigo dedicata al teatro contemporaneo, ideata e organizzata dal Teatro del Lemming grazie al contributo della Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Domenica 16 febbraio alle ore 18.30, sarà ospite in Teatro Studio la giovane formazione Rueda Teatro, con Pezzi, spettacolo vincitore del Roma Fringe Festival 2019.

 La storia è quella di tre donne, una madre e due figlie, che devono preparare l’albero di Natale, posizionare al meglio le luci, prendere le giuste palline, decidere come e quante metterne, scegliere la punta più adatta. La madre vorrebbe che tutto fosse perfetto, che le figlie riescano a godere della magia del Natale nonostante la recente morte del padre, ma le figlie ostacolano il suo intento: la maggiore non vuole festeggiare; la minore, al contrario, vorrebbe festeggiare riproducendo esattamente il Natale passato. Ed è preparando l’albero di Natale che si trovano faccia a faccia con quei ricordi che non riescono a far sbiadire. Solo dopo la distruzione dell’albero di Natale, solo una volta libere dall’idea di dover festeggiare per forza, riescono a ritrovarsi. Nel caos, e non nell’apparente ordine precedente, riconoscono il dolore che le accomuna e trovano la voglia e la bellezza di ricordare i tempi passati.

Come afferma la regista e drammaturga Laura Nordinocchi, "Pezzi è un lavoro di scrittura scenica, che ha assorbito il nostro tempo e le nostre energie per circa nove mesi. Un processo in cui si sono condivisi quadri, immagini, pensieri, poesie, esperienze, spaccati di vita. Un processo che, passo dopo passo, ha dato vita ad uno spettacolo. Uno spettacolo che parla di morte, di ricordi, di paure. Che parla di legami, di dolore, di vissuti". Il lavoro vede la presenza in scena di Ilaria Fantozzi, Ilaria Giorgi e Claudia Guidi.

 Rueda Teatro nasce nel 2016, dall’incontro fra la regista Laura Nardinocchi, le attrici Claudia Guidi e Ilaria Giorgi e il musicista Francesco Gentile. Rueda Teatro nasce dall’urgenza di creare dialogo fra teatro e musica, regista e attore. Il processo è lungo, necessita di una ricerca costante, in cui il gruppo condivide poesie, quadri, immagini e musiche, per rafforzare e alimentare l’immaginario del regista e degli attori. L’attore ha un ruolo centrale nel lavoro, si relaziona con tutto ciò che lo circonda; la scenografia e la musica stessa si realizzano man mano che si struttura e si approfondisce il lavoro attoriale. Tutto quindi si crea partendo dall’attore, dal suo corpo e dal suo mondo emotivo e immaginario. 

L’ingresso allo spettacolo in Teatro Studio ha un costo di 10 euro, con un biglietto simbolico di 3 euro per i minori di 25 anni. Per informazioni e prenotazioni contattare il Teatro del Lemming all'indirizzo mail info@teatrodellemming.it o telefonicamente al numero 0425070643.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette

Per la Fondazione Cultura, al via la rassegna teatrale online
CORONAVIRUS E CULTURA

Ora il teatro arriva online