Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Venezia

"Veneto? Naturale!", parola di Marco & Pippo

Il trio comico testimonial della campagna di promozione dei parchi veneti

"Veneto? Naturale!", parola di Marco & Pippo

VENEZIA - La Regione del Veneto sceglie l’ironia e la comicità del trio Marco & Pippo, in arte Gaetano Ruocco Guadagno, Filippo Borille, Marco Zuin per “Veneto? Naturale!”, la campagna di promozione e valorizzazione dei Parchi del Veneto. Sono in tutto 16 i video che usciranno tra maggio e ottobre sui canali social per raccontare le meraviglie naturalistiche e i paesaggi mozzafiato offerti dai cinque parchi veneti: il Parco Regionale dei Colli Euganei, il Parco Naturale delle Dolomiti d'Ampezzo, il Parco Naturale regionale del Delta del Po, il Parco Naturale regionale della Lessinia, il Parco Naturale regionale del Fiume Sile. I video saranno declinati su tre diversi format: Duilio e Ines ovvero marito e moglie alle prese con una terapia di coppia nella cornice di un parco, Discovery Ciano dove l’improbabile assessore Ciano Contin è impegnato a spiegare in video le meraviglie dei parchi, infine Mestrechef con chef Vianéo intento a preparare le sue specialità enogastronomiche.

Stamattina a Palazzo Balbi a Venezia l’assessore regionale ai Parchi, Cristiano Corazzari ha incontrato i testimonial Gaetano Ruocco Guadagno e Filippo Borille. “Il patrimonio naturalistico dei parchi e delle aree naturali protette è uno dei principali elementi di bellezza e di identità del territorio di una regione – interviene l’assessore regionale ai Parchi - Aumentare la consapevolezza dell’importanza di tutelare e vivere l’ambiente che ci circonda rappresenta un investimento per il futuro. Abbiamo iniziato a raccontarli attraverso Instagram e la pagina Facebook Parchi del Veneto e proseguiamo con queste nuove iniziative con l’obiettivo di promuovere una maggiore conoscenza e fruizione del nostro patrimonio naturale”.

Inoltre c’è una sensibilità crescente da parte della gente verso i parchi e, il tema della loro tutela è sempre più sentito: siamo di fronte a un approccio nuovo anche di carattere culturale nei confronti dell’ambiente, declinato secondo il concetto di armonia e sviluppo sostenibile – aggiunge l’assessore – I nostri parchi sono aree abitate integrate nel territorio regionale, un’opportunità per chi li visita ma anche per chi li abita, e un’ occasione per promuovere lo sviluppo e la crescita dei nostri territori”.

“Siamo felici e orgogliosi di essere stati scelti per questo progetto – ha commentato Gaetano Ruocco Guadagno – da piccolo accompagnavo i miei parenti a conoscere il territorio, vedevo lo stupore nei loro occhi e l’ho fatto mio. Questo progetto punta a far conoscere i parchi veneti a tutti, perché tutti, bambini, adulti, anziani, nei parchi possono trovare l’occasione per trascorrere una giornata diversa”. 

La Regione del Veneto promuove inoltre il contest fotografico “Scatto al Parco” che premia le migliori fotografie che raccontano i cinque parchi regionali. Il concorso è aperto a tutti, basta far pervenire il proprio scatto in formato jpg o png dal 1 giugno al 31 agosto in una delle tre modalità previste: tramite il form reperibile sul sito web del concorso, attraverso la propria pagina Instagram pubblicando la foto con il tag @parchidelveneto e l’hashtag #scattoalparco, oppure inviando la foto con messaggio privato alla pagina Facebook dei Parchi: facebook.com/ParchiDelVeneto specificando nel corpo del messaggio che si intende parteci-pare al contest fotografico. I vincitori potranno trascorrere una giornata con attività dedicate da vivere in uno dei Parchi naturali del Veneto assieme alla famiglia o con gli amici. I vincitori saranno decretati entro il 30 settembre. Informazioni sul concorso al link: www.scattoalparco.it.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy