Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Melara

Ecoambiente spiega la nuova raccolta differenziata, tariffe più puntuali

Incontro con i cittadini, ieri sera, con i manager dell'azienda e il sindaco

MELARA - Bolletta più leggera per chi ricicla meglio. I cittadini di Melara hanno scoperto la nuova raccolta differenziata. Ieri sera 26 novembre, in sala consiliare, i vertici di Ecoambiente hanno incontrato i cittadini per spiegare le novità in arrivo nel conferimento dei rifiuti, la futura tariffazione puntuale e le modalità di consegna o ritiro del kit per la raccolta.


All’incontro, in qualità di relatori, erano presenti il sindaco Anna Marchesini, il presidente del consiglio di bacino Antonio Laruccia con il direttore Giovanni Biagini, il presidente di Ecoambiente Marco Trombini, il presidente del gruppo Achab Paolo Silingardi.


Il sindaco ha sottolineato l’importanza della serata, ringraziando i presenti per la grande partecipazione. Quindi, durante la serata, è intervenuta più volte per rispondere alle domande dei cittadini e per spiegare il senso di civiltà di questo nuovo metodo.
La nuova tariffazione sarà applicata dal 2023, per cui ci sarà un anno intero per poter prendere dimestichezza con questo sistema. Nella tariffazione puntuale la parte variabile della tassa sarà calcolata in base al numero di conferimenti di rifiuto secco residuo fatti in un anno. In questo modo, il cittadino che si impegnerà in un’attenta divisione del rifiuto nei vari bidoni, produrrà minor rifiuto secco e, quindi, pagherà di meno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy