Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

OCCHIOBELLO

Contagi in aula, tre classi di nuovo in didattica a distanza

In paese primi problemi per l'anno scolastico

Contagi in aula, tre classi di nuovo in didattica a distanza

"Secondo i dati comunicati dall’azienda sanitaria sono, a oggi, quindici le persone residenti nel nostro Comune in sorveglianza attiva di cui sei positivi e nessun ricoverato. Rispetto a pochi giorni fa, abbiamo qualche positivo in più, anche tra gli studenti, per cui si è ricorso alla didattica a distanza in due classi della primaria di via Bassa e in una classe alla primaria di Occhiobello. Al primo di settembre, la popolazione occhiobellese era per l’83 per cento vaccinata, un numero molto buono che auspico sia cresciuto nel frattempo", spiega il sindaco di Occhiobello, Sondra Coizzi.

"Dobbiamo continuare a mantenere la massima precauzione e seguire un principio di prevenzione in tutti gli aspetti della vita di comunità".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy