18/09/2021

CARABINERI

Un anno e 6 mesi per furto aggravato

L'episodio è stato commesso il 21 marzo 2013 a Rosolina

Carabiniere modello costretto a difendersi al Tar

23/07/2021 - 15:47

ROSOLINA - Nel pomeriggio di ieri, a Piove di Sacco, i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione all’ordine di espiazione della pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rovigo, nei confronti di un 28enne residente a Piove di Sacco condannato alla reclusione ad un anno e 6 mesi per il reato di furto aggravato in concorso commesso il 21 marzo 2013 a Rosolina.

E' stato accompagnato nella propria residenza in regime di detenzione domiciliare, come disposto dall’autorità giudiziaria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette