28/10/2021

SPETTACOLI

Le magiche atmosfere del Deltablues lungo il Canalbianco

Ecco il programma di oggi, della rassegna musicale divenuta una vera eccellenza del territorio

Deltablues naviga sul Canalbianco

19/06/2021 - 11:48

ADRIA - Le magiche atmosfere del Deltablues, la rassegna musicale ormai divenuta una vera eccellenza del territorio, approdano nel Delta, nella loro ambientazione ideale. Questo il programma della giornata odierna: alle 10.30 ritrovo a Loreo nel parcheggio Europa, incrocio con via Eleonora Duse, alle 11 visita al teatro Zago. A mezzogiorno in bici si raggiunge Villa Anconetta per il pranzo a buffet, nel parcheggio Europa vengono consegnate le bici. Alle 15 di nuovo in bici per raggiungere l’attracco fluviale, si sale in motonave per raggiungere l’imbarco sul Canalbianco ad Adria: sull’argine si volgerà alle 16 un concerto, a seguire la visita al museo archeologico. Alle 18 si risale in barca per il rientro a Loreo previsto alle 18,45.

Quindi nuova partenza in bici con meta la sede di American dream, ex chiesetta in via Tornova per la cena. Si torna in piazzale Europa per le 21 per lo spettacolo di Veronica Sbergia&Max De Bernardi, special guest il chitarrista Paolo Ercoli. Così la carovana del DeltaBlues 2021 passa sul “fiume di mezzo”. Quella di oggi vuole essere una giornata all’insegna della musica e della navigazione sul Canalbianco con Adria tappa privilegiata di un percorso bike and boat, proposto da Assonautica Acque interne Veneto ed Emilia che si concluderà con il grande spettacolo serale di Loreo. Info al numero di telefono 3477590747 oppure all’indirizzo di posta elettronica assonauticaacqueint@libero.it

“Il progetto bike&boat – spiega l’assessore Andrea Micheletti - si fa sempre più concreto e vicino al territorio come esperienza di turismo lento da vivere in sintonia con il paesaggio che ci circonda”. “A breve - prosegue la presentazione - sarà possibile per chiunque imbarcarsi e scoprire il nostro Delta, al ritmo della sostenibilità”. E ancora: “La città etrusca vedrà l’arrivo di una barca attesa intorno alle 16: all’attracco è previsto un concerto-esibizione prima della visita al museo archeologico nazionale e il successivo reimbarco destinazione Loreo. Un’occasione ghiotta per pochi fortunati che potranno quindi assistere già a un primo momento musicale nel corso del pomeriggio prima di raggiungere via fiume Loreo, dove alle 21 andrà in scena il concerto. Acqua e musica – conclude l’assessore – come trait d’union ideale tra la città che ha dato il nome al mare Adriatico e la vicina Loreo, ma anche occasione unica per un viaggio rigorosamente slow, immersi nella natura e nelle sonorità blues”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette

Una giornata senz'acqua per tre comuni
SAN BELLINO, FRATTA E CASTELGUGLIELMO

Nove ore coi rubinetti a secco, giovedì prossimo