13/04/2021

BADIA POLESINE

Zona arancione: tornano il mercato e il nido

L'avviso degli uffici comunali, nel quale si sottolinea l’importanza nel mantenere le misure di contenimento del virus durante i mercati

106589

Il sindaco di Badia Giovanni Rossi

BADIA POLESINE - Anche i mercati settimanali badiesi tornano alla “quasi” normalità dopo il ritorno del Veneto in zona arancione. A partire dall’appuntamento da questa settimana, i mercati settimanali del mercoledì e del venerdì tornano a svolgersi con tutte le categorie merceologiche e secondo le consuete modalità anti covid. Tutte ammesse, quindi, le bancarelle che compongono il normale allestimento del mercato settimanale. Lo ricorda anche un avviso pubblicato dagli uffici comunali, nel quale si sottolinea l’importanza nel mantenere le misure di contenimento del virus durante i mercati.

“Chi frequenta il mercato settimanale – si legge nella nota - sia l'operatore del banco che le persone che frequentano i banchi, deve osservare scrupolosamente le norme anti covid, affinché non vi siano situazioni di assembramento o di non rispetto dell’uso della mascherina”. Sempre attraverso un avviso pubblicato sul sito internet dell’ente, il Comune ha inoltre ricordato che, sempre a partire da ieri, l’asilo nido comunale “I fiori più belli” è tornato ad essere operativo come di consueto, e quindi ha ripreso le attività educative e didattiche in presenza, come previsto dal recente decreto che prevede il ritorno a scuola dei ragazzi fino alla scuola secondaria di primo grado.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette