10/04/2021

OCCHIOBELLO

Il Comune a sostegno della vaccinazione

Gli addetti Urp saranno a disposizione dei cittadini, per la prenotazione dei vaccini tramite il portale della Regione Veneto

Vaccini, il portale di prenotazione partirà da giovedì

Portale prenotazione vaccini

OCCHIOBELLO - Gli addetti Urp (l’ufficio relazioni col pubblico di Occhiobello) saranno a disposizione dei cittadini, per la prenotazione dei vaccini tramite il portale della Regione Veneto. La annuncia la comunicazione dell’ufficio stampa del Comune di Occhiobello, che dà conto di un importante servizio per tutte quelle persone meno avvezze alla tecnologia; un aiuto importante, ora che la prenotazione si sposta online, grazie al portale messo a punto dalla Regione del Veneto.

“I cittadini - conferma infatti il comunicato stampa - che non hanno la possibilità di accedere alla piattaforma per scegliere il giorno e il centro vaccinale, possono telefonare all’Urp allo 0425766111 comunicando il proprio codice fiscale. Gli addetti Urp, tramite il portale delle prenotazioni, verificheranno le disponibilità dei centri vaccinali della provincia e procederanno con la prenotazione”. “Il cittadino ritirerà di persona, quindi, all’Urp il foglio della prenotazione”, ribadisce la spiegazione rivolta a tutta la cittadinanza. Oggi, venerdì 9 aprile, al centro vaccinale di Santa Maria Maddalena allestito al centro Arcobaleno, si svolgerà la seconda giornata di vaccinazione dopo quella inaugurale del giorno di Pasqua. Per venerdì si sono prenotate 205 persone di oltre 70 anni e 92 persone inserite nelle categorie ‘fragili’.

La campagna vaccinale, quindi, prosegue a ritmi serrati, pur in un quadro ancora di incertezza per quanto concerne dimensioni e puntualità negli approvvigionamenti e nelle forniture. A livello locale, comunque, si sta facendo tutto il possibile. “Sono molto soddisfatta di offrire ai cittadini questo servizio aggiuntivo da parte del Comune - spiega il sindaco Sondra Coizzi, tornando all’agevolazione alle prenotazioni - che vuole essere vicino a chi non ha le possibilità di accedere al portale internet. La campagna vaccinale è uno dei mezzi più importanti della lotta al coronavirus e agevolarla in ogni modo è una priorità da attivare da parte delle istituzioni amiche della comunità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette