19/10/2021

LENDINARA

Pronto il rimborso per gli spettacoli sospesi

Il Teatro Comunale Ballarin ha deciso di rimborsare chi ha acquistato il biglietto per gli ultimi due spettacoli della stagione 2019/2020

I biglietti del Ballarin non andranno perduti

27/03/2021 - 17:37

LENDINARA - Oggi nella Giornata Mondiale del Teatro il Comitato per il Teatro Comunale Ballarin, insieme all’amministrazione comunale di Lendinara, ha voluto farsi intermediario di un’iniziativa promossa da Arteven, l’Associazione Regionale per la promozione e la diffusione del teatro e della cultura nelle Comunità Venete, che gestisce ormai da molti anni la sempre apprezzata stagione di prosa del Teatro Comunale Ballarin. La stagione 2019/2020 era stata infatti funestata dalla pandemia da Covid 19, che aveva bloccato gli ultimi tre spettacoli in programma nel ricco cartellone lendinarese. Uno di questi tre spettacoli aveva fortunatamente potuto essere recuperato, mentre gli ultimi due, quello di Lella Costa e quello del Circo El Grito, già riprogrammati, hanno poi di nuovo dovuto essere sospesi.

A seguito dell’ultimo Dpcm di inizio marzo Arteven e l’amministrazione hanno deciso quindi di rimborsare chi avesse acquistato biglietti o abbonamenti per gli ultimi due spettacoli previsti per la stagione 2019/2020. I possessori di biglietti e abbonamenti che non abbiano già fatto richiesta del voucher avranno diritto al rimborso, facendone richiesta alla biglietteria entro il 17 aprile 2021. La biglietteria sarà aperta su appuntamento alla Biblioteca comunale il mercoledì e il venerdì dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 9.30 alle 12.30 (tel. 0425 605667, mail teatrocomunaleballarin@gmail.com). Arteven ha però dato la possibilità, per chi lo volesse, di rinunciare al rimborso e donare il proprio biglietto o i ratei di abbonamento non usufruiti a sostegno dello spettacolo dal vivo, inviando una mail a rimborsi@arteven.it con una foto del biglietto o abbonamento.

Scrive il Comitato, presieduto da Liviana Furegato: “E' un piccolo gesto che però vuole trasmettere il senso di partecipazione al disagio di tutti coloro che ci hanno procurato occasioni di sano divertimento a teatro. Speriamo possano tornare a farlo assai presto!”. In occasione della Giornata Mondiale del Teatro, il Comitato ha anche realizzato un breve video di presentazione dello storico teatro cittadino. Il video, concepito con l’intenzione di fornire alcune informazioni di carattere architettonico e storico, dalle origini alla recente riapertura, vuole rappresentare un’occasione per rilanciare, anche in tempo di pandemia, il ruolo centrale del Teatro Ballarin nella vita culturale di Lendinara. Come Assessore alla Cultura, Francesca Zeggio si rammarica di non poter aprire le porte del Teatro alla città ma ringrazia il Comitato per aver voluto far entrare la città in teatro, senza sostituirsi ai lavoratori dello spettacolo. La sensibilità va verso questi lavoratori grazie a queste iniziative che non perdono il filo con la cultura del teatro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette