19/10/2021

ADRIA

Il gruppo podisti sospende gli allenamenti

“La curva dei contagi è sensibilmente peggiorata, pertanto è d’obbligo cautela e senso di responsabilità"

Cresce il contagio, allenamenti sospesi

I podisti durante una delle loro ultime imprese, la pulizia dell'argine del Canalbianco

08/03/2021 - 11:20

ADRIA - Il gruppo dei podisti adriesi annuncia che sono sospesi gli allenamenti collettivi di corridori e camminatori. “La curva dei contagi - spiega il presidente Luigi Claudio Rossi - è sensibilmente peggiorata in questi ultimi giorni sul nostro territorio, al punto che il Veneto è passato in zona arancione, pertanto è d’obbligo cautela e senso di responsabilità. Pur essendo consentita l'attività motoria all’aria aperta e nel rispetto delle misure necessarie ad evitare pericolosi assembramenti, adottiamo con convinzione questa decisione, in anticipo rispetto al cambio del grado di attenzione sanitaria disposte dalle autorità. Pertanto - ammonisce Rossi - invitiamo tutti gli iscritti e gli amici, che ultimamente sono davvero diventati tanti, a condividere con noi questo comportamento in attesa che finalmente si possa riprendere la vita, soprattutto quella sportiva, con leggerezza ed in pieno relax”.

Questa forzata pausa consentirà ai podisti di organizzare qualche altra giornata ecologica come quella promossa a metà febbraio che ha visto oltre una ventina di volontari dell’associazione e non solo, impegnati a pulire l’argine destro del Canalbianco tra ponte Bettola e via Spolverin. In tutto hanno raccolto un centinaio di sacchi di rifiuti. Al termine della giornata, Rossi aveva ringraziato tutti i volontari che si erano messi a disposizione per quella che è stata prima di tutto una bella manifestazione di educazione civica assicurando che sarebbero stati organizzati altri appuntamenti. “Non possiamo darla vinta - aveva affermato - a quegli incivili che rovinano la bellezza del nostro territorio”.

L. I.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette