16/01/2021

SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE

Entro il 15 gennaio per chiedere il contributo regionale ai nuovi nati

Ecco il bunus di mille euro dalla regione, oltre a quello comunale di 250 euro per il quale non serve fare richiesta

Neonato di 4 mesi muore all'improvviso in casa

PORTO VIRO - Il sindaco di Porto Viro Maura Veronese spiega che per i nuovi nati ci sono due distinti contributi. Una notizia fornita nei giorni scorsi dall’amministrazione comunale e seguita da un vero e proprio fuoco di fila di domande, tanto che il primo cittadino di Porto Viro ha ritenuto opportuno fornire una seconda spiegazione a tutti, per indicare la procedura da seguire per domandare questi aiuti.

"In tanti mi chiedete informazioni - spiega il sindaco - Allora, si tratta di due distinti contributi: uno comunale (importo di 250 euro) per il quale non serve fare richiesta, e uno regionale (dell’importo di mille euro a bambino), con domanda da fare entro il 15 gennaio prossimo". Una scadenza, quindi, estremamente ravvicinata.

"Vale a dire - prosegue il sindaco - che le famiglie che decidono di avere un figlio, o dei figli, hanno delle agevolazioni. Cioè un contributo di 250 euro da parte del Comune per il quale non serve fare richiesta. E un contributo di 1000 euro a bambino da parte della Regione del Veneto. In questo caso, appunto, si deve fare una domanda entro il 15 gennaio 2021. In particolare, le famiglie che risiedono nei Comuni di Porto Viro, Porto Tolle, Rosolina, Taglio di Po, Adria, Ariano nel Polesine, Corbola, Loreo, Papozze, Pettorazza Grimani, possono richiedere l’assegno prenatale. Si tratta di una delibera regionale che introduce, in via sperimentale, l’assegnazione di risorse per sostenere le famiglie e la natalità. Servono però dei requisiti: tra questi, il fatto che bisogna risiedere nella Regione del Veneto; essere in possesso di un idoneo a titolo di soggiorno per i cittadini non comunitari; assenza di carichi pendenti".

La situazione economica fotografata dall’indicatore Isee deve essere inferiore di 40mila euro. Ancora, è necessario essere in possesso di requisiti alla data della pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Coloro che intendono fare la richiesta si devono collegare al sito del Comune di Porto Viro, all’indirizzo www.comune.portoviro.ro.it e inviare la richiesta non oltre le ore 12 del 15 gennaio 2021. Per informazioni si può contattare l’ufficio servizi sociali al numero 0426325735, dalle 9 alle 13, dal lunedì al sabato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette

Sono 14 i polesani morti con il covid nelle ultime 48 ore
CORONAVIRUS IN POLESINE

Covid, 14 polesani morti in 48 ore