05/12/2020

VILLANOVA DEL GHEBBO

Il monito del sindaco: "Gli isolati devono stare in casa"

Lo spiega ai sui concittadini Gilberto Desiati

"Siamo pronti a partire con i centri estivi"

VILLANOVA DEL GHEBBO - "I cittadini in sorveglianza attiva, quindi in isolamento domiciliare, sono 46, dei quali 38 positivi". Lo ha detto il sindaco Gilberto Desiati, nel consueto appuntamento con la cittadinanza.

"Ricordo - chiude la nota stampa del Comune - che le persone in isolamento domiciliare devono rimanere in casa e attenersi alle istruzioni impartite dall’Ulss 5". Poi, alcune comunicazioni sui servizi messi a diposizione. "Per consegna a domicilio di spesa e farmaci si prega di contattare la protezione Civile ed il comune ai seguenti recapiti - prosegue il sindaco - email, protcivile.Villanovadelghebbo@gmail.com; telefono sportello sociale 0425 648085 int. 2; tel. Protezione civile 338 6737908; Tel prot. Civile comune 0425 648085 int. 7; per servizio infermieristico domiciliare contattare il Comune al numero 0425 648085 Int. 2. I rifiuti di persone positive al Covid 19 sono rifiuti speciali. Per la loro gestione si prega di chiamare il servizio attivato da Ecoambiente al numero 0445 230 060".

Infine, una serie di consigli sui comportamenti da tenere in questo delicato frangente. Per informazioni sul Coronavirus è possibile fare capo alla Ulss 5 polesana al numero 800 462 340; in presenza di febbre (più di 37,5) o tosse si raccomanda di non recarsi al Pronto Soccorso ma restare a casa e contattare proprio medico o Medicina Integrata 0425 181 89 60; in presenza di difficoltà respiratorie è consigliabile chiamare il 118”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette