27/11/2020

IL SERVIZIO

Rinnovata la convenzione per il servizio di vigilanza presso gli istituti scolastici

La scuola non rinuncia ai suoi “Nonni Vigile”

I nonni vigile anche contro il virus

LENDINARA - La scuola non rinuncia ai suoi “Nonni Vigile”: è stata approvata la convenzione di affidamento all’associazione “Anteas - G. Bagatin” di Lendinara del servizio di vigilanza presso gli istituti scolastici per questo anno scolastico.

L’associazione, infatti, si è resa disponibile anche quest’anno per il servizio solitamente svolto dal personale del comando polizia locale di Lendinara allo scopo di garantire la sicurezza e l’incolumità degli alunni in occasione dell’entrata e dell’uscita dalla scuola.

All’associazione sarà corrisposto un contributo pari a mille euro per l’attività svolta, che sarà utilizzato per implementare i servizi messi a disposizione della cittadinanza da Anteas, Associazione Nazionale Tutte le Età attive per la Solidarietà.

Promossa originariamente dagli anziani e a loro prevalentemente rivolta, l’associazione conta numerosi volontari che si occupano di dare un aiuto concreto e un sollievo per le persone più fragili e per le loro famiglie, per chi è solo, per chi rischia di restare indietro.

Tra le tante attività anche l'accompagnamento sociale e il trasporto amico aiutano le persone a spostarsi per le proprie esigenze – terapie in ospedale, visite ad un familiare, frequenza ad una scuola - attraverso il sostegno dei volontari e delle auto messe a disposizione dall’associazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette