27/11/2020

TAGLIO DI PO

"Così riusciamo forse a malapena a guadagnare i soldi per bollette e i fornitori"

Nadia Succi: "Se chiudiamo alle 18, durante il pomeriggio non facciamo nulla perché la gente è al lavoro"

“Chiudere alle 18 è troppo presto”

TAGLIO DI PO - "Avevo appena fatto il nuovo programma dove avevo inserito il sabato, alle 18, l’apericena. E, dalle 19.30, il karaoke. Con il nuovo dpcm devo rinunciarci e puntare sulle colazioni e sui pranzi veloci".

Così Nadia Succi, titolare del bar "Kennedy" a Taglio di Po. La quale sottolinea che la perdita di entrate è notevole perché è alla sera che i locali come il suo lavorano di più. "Con i vari regolamenti avevamo già subìto un calo di clienti - dice - Ora dobbiamo adeguarci un’altra volta. Il fatto è che, se chiudiamo alle 18, durante il pomeriggio non facciamo nulla perché la gente è al lavoro. E’ proprio dalle 17 in poi che il paese si vivacizza e a noi baristi e ristoratori ci viene chiesto di chiudere alle 18, sul più bello. Tra l’altro questo è anche un momento buono perché c’è la festa di Halloween, poi ci sono le celebrazioni dei Santi e dei morti, e ci avviciniamo al Natale".

Nadia ha aperto il bar Kennedy come titolare il 19 settembre di quest’anno. Racconta che la gente c’era e che gli incassi erano buoni. "Ora dovremo, forse, accontentarci di prendere i soldi per coprire le spese delle bollette della luce, del gas, dell’acqua - precisa - E per riuscire a pagare i fornitori. Ora apriamo anche dalle 5 del mattino per vedere se si riesce a recuperare, ma non è la stessa cosa che tenere aperto di sera".

Nadia dice che questa è la sua prima esperienza come titolare di un locale. "Avevo lavorato qui 3 anni fa come dipendente - continua - ora, che il mio ruolo è diverso, ho tanto entusiasmo perché conosco il locale e so quale potenziale ha. Purtroppo, sono costretta a sfruttarlo a metà perché questo è quello che mi permettono le circostanze. Mi auguro che alla fine di questo dpcm, quindi che a fine novembre si ritorni a lavorare di nuovo normalmente e di chiudere i locali almeno alle 24. E di lavorare soprattutto durante le feste natalizie".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette