18/09/2020

ROVIGO

Travolto dal treno mentre attraversa i binari con la bici a mano

Una disattenzione alla base della morta di Claudio Zorzi, 63enne di Costa di Rovigo

Attraversa i binari con la bici a mano: muore un 63enne di Costa

ROVIGO - Non ha visto il treno arrivare, mentre attraversava i binari nei pressi della stazione di Rovigo, ed è stato travolto. Ha perso la vita così Claudio Zorzi, 63enne di Costa di Rovigo, travolto dal treno ieri sera, sabato 5 settembre, intorno alle 21.35 a Rovigo (LEGGI L'ARTICOLO). Gli agenti della Polizia di Stato di Rovigo, che hanno controllato le immagini delle videocamere di sorveglianza, hanno visto l'uomo arrivare da lato opposto a quello dell'entrata della stazione dei treni, ovvero da via Chiarugi, mentre attraversava i binari senza accorgersi dell'arrivo del locomotore. Cosa che ha confermato l'incidente, escludendo nel modo più assoluto l'ipotesi del suicidio. Il Frecciarossa, proveniente da Roma e diretto a Venezia, lo ha travolto in pieno mentre, con la bici a mano, tentava di superare i binari. Un'operazione pericolosissima che, forse, l'uomo non era la prima volta effettuava. Ma la disattenzione nel farlo gli è stata fatale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette