20/09/2020

PORTO TOLLE

Con la scusa dei danni del maltempo si fanno aprire dagli anziani e li derubano

Sono entrati in azione subito dopo il nubifragio che ha colpito il territorio bassopolesano usando come scusa il fatto che questo avesse prodotto danni alle tubature del gas

Si fingono tecnici dell'Arpav per entrare nelle case

PORTO TOLLE - Hanno colto "l'occasione" del maltempo per spaventare e derubare gli anziani. Sciacalli truffatori si sono presenti a diverse porte dei cittadini del Basso Polesine riuscendo a colpire una famiglia di anziani e una donna sola a Porto Tolle. La scusa usata dai malviventi è stata proprio quella del maltempo. Si sono messi in azione, infatti, subito dopo il nubifragio che ha colpito il territorio bassopolesano usando come scusa il fatto che questo avesse prodotto danni alle tubature del gas. Spacciandosi per tecnici delle rete gas, sono riusciti a farsi aprire la porta e a derubare le anziane vittime. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette