03/07/2020

OCCHIOBELLO

Richieste per i plateatici: c'è tempo fino al 31 ottobre

Sono, al momento, tre le richieste presentate agli uffici da parte degli esercizi per ricevere l’autorizzazione

Coizzi in lizza per la carica di sindaco

Sondra Coizzi

OCCHIOBELLO - Plateatici, prime domande in Comune e risposte in tre giorni. Sono, al momento, tre le richieste presentate agli uffici da parte degli esercizi per ricevere l’autorizzazione a favore di nuove occupazioni o maggiori spazi di suolo pubblico o di uso pubblico per la somministrazione di alimenti e bevande.

L’amministrazione comunale offre la possibilità fino al 31 ottobre (ordinanza n. 87 del 28 maggio), che in pochi giorni gli esercizi ottengano risposta, semplicemente presentando la planimetria del locale e senza il pagamento dell’imposta di bollo.

La procedura di inoltro della domanda alla Polizia amministrativa è telematica, l’ufficio avrà tre giorni di tempo per valutare le richieste e formulare una risposta.

Alle imprese è consentito allestire strutture amovibili, dehors, elementi di arredo urbano, attrezzature, pedane, tavolini, sedute e ombrelloni, purchè funzionali all'attività.

Clicca qui per scaricare il modulo. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette