05/07/2020

PORTO VIRO

Arte in campo per aiutare le donne vittime di violenza

Una bella mostra contro il dramma del femminicidio

Tanti quadri per gridare un “No” alla violenza sulle donne

PORTO VIRO - In città, l’inaugurazione della mostra “L’arte contro la violenza sulle donne”, nella sede degli Artisti del Delta, è stato il primo evento dopo la quarantena da Coronavirus. Erano presenti il presidente dell’associazione Claudio Arborini, la vicepresidente Gabriella Burgato Dumas, il vicesindaco Doriano Mancin, l’assessore Marialaura Tessarin e molti artisti che hanno esposto i loro quadri.

“Questa mostra ha un duplice significato – ha affermato Arborini - Quello di ricominciare i contatti interpersonali dopo la terribile pandemia, con l’augurio di non dover più provare analoghe esperienze; e quello di continuare a partecipare alla vita sociale e di essere attenti alle problematiche della società odierna, mettendo a disposizione il proprio talento per aiutare chi è in difficoltà”. Ha detto che in occasione di questa mostra gli Artisti del Delta hanno voluto affrontare il tema della violenza sulle donne, ciascuno con la propria sensibilità.

Gli artisti che hanno preso parte alla mostra: Claudio Arborini, Orianna Astolfi, Barusco Francesca, Orazio Bellan, Sandra Bernecoli, Eleonora Cavaliere, Patrizia Dabbizzi, Gabriella Burgato Dumas, Vincenzina Fecchio, Carmen Hintalan, Rossella Rampazzo, Maura Mattiolo, Silvio Zago.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette