10/07/2020

ANIMALI

Un banchetto di solidarietà per i cuccioli abbandonati

Molti animali sono stati abbandonati nel periodo della quarantena perché ingiustamente accusati di essere portatori del virus

Lanciano due gatti da un'auto in corsa, è caccia ai responsabili

ADRIA - Giornata della solidarietà per gli amici pelosetti a quattro zampe, gli animali domestici che fanno compagnia. Tantissimi sono i principi della casa e, come direbbe Totò, possono anche loro dire: “Signori si nasce, modestamente lo nacqui”. Purtroppo per tanti altri la vita è molto dura: molti vivono in condizione di randagi, tanti altri vengono abbandonati, come cose da usare e gettare a proprio suo e consumo. Molti animali sono stati abbandonati nel periodo della quarantena perché ingiustamente accusati di essere portatori del virus.

L’assessorato alle Politiche per gli animali, in collaborazione con l’associazione Una di Rovigo, ha organizzato una raccolta alimentare per gli animali che vivono abbandonati. L’associazione si occupa di promuovere iniziative per accudire al meglio gli amici pelosetti senza casa e di sterilizzare le colonie feline. L’iniziativa si è svolta oggi dalle 9 alle 12 in piazzetta San Nicola dove è stato allestito un banchetto. Scopo dell’iniziativa era quello di rimpinguare le scorte che i volontari si prodigano a distribuire per sfamare tutti quegli animali che non hanno casa. Nell’occasione c'era anche la possibilità di adottare dei gattini che cercano casa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette