21/09/2020

OCCHIOBELLO

Ampliamento plateatici, solo tre giorni per la pratica

L’autorizzazione sarà rilasciata entro tre giorni lavorativi dalla presentazione della domanda

Ampliamento plateatici, solo tre giorni per la pratica

OCCHIOBELLO - Procedure semplificate e pratiche evase in tre giorni. L’autorizzazione per nuove occupazioni o maggiori spazi di suolo pubblico o di uso pubblico per la somministrazione di alimenti e bevande e alle imprese di pubblico esercizio sarà rilasciata, quindi, entro tre giorni lavorativi dalla presentazione della domanda. A stabilirlo, un’ordinanza del sindaco Coizzi (n. 87 del 28 maggio) che per promuovere la ripresa delle attività, offre, fino al 31 ottobre, tempi brevi e iter senza burocrazia per il rilascio delle autorizzazioni.

Basterà, infatti, presentare per via telematica la domanda (scaricabile dal sito del Comune) all’ufficio di Polizia amministrativa, allegando solo la planimetria del locale e senza il pagamento dell’imposta di bollo. Le occupazioni sono, in ogni caso, soggette alla valutazione degli uffici a garanzia del mantenimento delle condizioni di sicurezza stradale, della possibilità di affaccio sulla pubblica via da parte di altre attività commerciali e di effettiva richiesta di parcheggio in zona.

L’ordinanza rappresenta una misura di sostegno alle imprese che potranno allestire strutture amovibili, dehors, elementi di arredo urbano, attrezzature, pedane, tavolini, sedute e ombrelloni, purchè funzionali all'attività. L’utilizzo di spazi esterni, inoltre, è in linea con il documento tecnico Inail che pone come misura di contenimento della diffusione del contagio, soluzioni che privilegino l’uso di spazi all’aperto nel settore della ristorazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette