25/09/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Premiati gli studenti meritevoli di Fiesso Umbertiano

Assegnate sabato 16 maggio le borse di studio, una cerimonia avvenuta nella massima sicurezza

Il virus non ferma il diritto allo studio: Fiesso premia i suoi studenti eccellenti

FIESSO UMBERTIANO - Nonostante il clima emergenziale in cui gli enti locali sono costretti ad operare in questo periodo, l'amministrazione comunale di Fiesso Umbertiano non si ferma e continua a tutelare ed a garantire il diritto allo studio, tanto quanto quello alla salute. Sabato 16 maggio ha premiato gli studenti meritevoli del paese con l'assegnazione delle borse di studio relative all'anno scolastico 2018/2019 e all'anno accademico 2017/2018. Queste sono state istituite dall'Amministrazione Comunale con la compartecipazione dell'Associazione Cucito, Ricamo e...

La cerimonia si è tenuta in maniera privata: ogni studente, ad orario cadenzato per evitare assembramenti, si è presentato dinanzi al sindaco Sonia Bianchini, al sindaco dei Ragazzi Sara Sessa e ad un amministratore per ricevere l'attestato di benemerenza e l'assegno della borsa di studio.

A tutti loro sono state riservate dall'ass. ai servizi sociali Luigia Modonesi, dall'ass. all'Istruzione Pellegrinelli Michela e dal consigliere con delega alla Cultura Tomas Ghisellini parole di ringraziamento per l'impegno profuso, per i sacrifici, la tenacia e per la dedizione che hanno dimostrato nel loro percorso di studio. Un plauso inoltre è stato riservato alle famiglie che hanno seguito e sostenuto queste giovani eccellenze in questi anni favorendo le loro aspirazioni, il loro talento e le loro capacità.

Anche la Presidente dell'Associazione M. Ersilia Crivellari ha premiato due studenti universitari, sottolineando l'importanza dell'impegno sociale e della solidarietà.

Inoltre ad ogni ragazzo è stata donata una piantina di quercia, come auspicio di fortuna e di nuovi successi. Il consigliere Ghisellini ha spiegato come questa sia un elemento presente nello stemma del Comune di Fiesso Umbertiano e dai tempi antichi ritenuto simbolo sacro di forza, di durezza e tenacia, di radicamento profondo alla propria terra e ai propri ideali.

Con l'assegnazione delle borse di studio è stato dato un grande esempio di come, da parte delle Istituzioni, non deve mai venir meno l'impegno nel preservare i valori su cui si fonda la vita e la crescita di una comunità, valorizzando le giovani generazioni, sostenendo le famiglie e promuovendo la collaborazione e l'altruismo tra enti.

Questi i nomi degli studenti eccellenti:

Scuola secondaria di primo grado – Previati Letizia Del Carmen e Zbranca Alexandru Octavian

Scuola Secondaria di secondo grado- Vergura Luca e Rizzato Irene Maria

Università – Rizzato Cecilia, Galletto Andrea Victoria, Travaglini Mirko e Giavara Giada

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette