24/09/2020

ADRIA

Ecco "Job in country”, la nuova piattaforma del settore agricolo

Uno strumento che incrocia domanda e offerta di lavoro, a cui si accede tramite il sito web

Beffa Imu, multa di oltre 200 euro

ADRIA - A fronte dell’emergenza sanitaria che ha messo a dura prova moltissime aziende e l’intero tessuto economico, il Comune di Adria segnala, tra le varie iniziative, che l’associazione di categoria Coldiretti ha messo a disposizione una piattaforma per incrociare domanda e offerta di lavoro nel settore agricolo. La piattaforma si chiama “Job in country”, è estesa a tutto il Paese compresa la nostra provincia e si accede tramite il sito web (www.lavoro.coldiretti.it (http://www.lavoro.coldiretti.it/%22%20%5Ct%20%22_blank)).

Un portale dedicato al mondo dell'agricoltura che si rivolge a tutti coloro che vogliono offrire o cercare lavoro nel settore. Una risorsa importante per le aziende e un’occasione per i cittadini nel trovare un lavoro.

Attraverso la piattaforma sarà infatti possibile soddisfare la crescente richiesta dei consumatori e garantire l’approvvigionamento della filiera alimentare e nel contempo dare un’opportunità ai giovani di poter svolgere un lavoro stagionale, a causa della crisi che stanno subendo la ristorazione e della balneazione, due settori che rappresentano una grande fonte di occupazione stagionale.

Tra gli annunci di lavoro attualmente ospitati sulla piattaforma i cittadini possono trovare ricerche di collaboratori in qualità di: raccoglitori, braccianti agricoli, addetti alla manutenzione del verde, allevatori, operai agricoli specializzati e agronomi. Cliccando sulla posizione, appariranno indicazioni più specifiche sulle modalità di lavoro, sulla retribuzione o sull'esperienza richiesta.

“Come amministrazione comunale non possiamo che essere entusiasti di questa iniziativa offerta da Coldiretti anche ai nostri giovani - afferma l’Assessore alle Politiche Giovanili Andrea Micheletti - opportunità che fonde perfettamente strumenti digitali con esperienze di lavoro reali e concrete. Per questo motivo contribuiremo e daremo massima diffusione e piena collaborazione per la buona riuscita del progetto”.
“Un’occasione per i cittadini di imparare un lavoro in un ambiente sano, in stretto contatto con la natura- commenta il consigliere comunale Cristian Andriotto -. Lavorare in agricoltura significa lavorare in un settore dove innovazione e rispetto dell'ambiente si fondono”.

“Ringrazio Coldiretti per aver attivato un servizio che facilita l’incontro tra domande e offerte del mondo del lavoro. –commenta il Sindaco Barbierato- Un’iniziativa per la quale si sono attivati nel promuoverla l’assessore Micheletti e il Consigliere Andriotto, con lo scopo di rendere facilmente fruibile una possibilità in più, ai giovani del nostro territorio”

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette