19/09/2020

CASTELMASSA

Il consiglio ha deciso: il Cotogni sarà recuperato

Approvato il bilancio del Comune

Il Teatro Cotogni sarà del tutto recuperato

CASTELMASSA - Il consiglio comunale ha dato l'ok formale al bilancio di previsione 2020, dopo le relazioni del sindaco Luigi Petrella e dell'assessore esterno al bilancio Eugenio Boschini. Niente aumenti tariffari e alcuni lavori pubblici strategici come il recupero completo del teatro Cotogni, chiuso dopo il sisma del 2012, con una spesa di 1,5 milioni. Pareggio di legge a quota 16.450.991.

Le entrate. Correnti 2.585.000; trasferimenti 365.000; extratributarie 931.330; conto capitale 1.344.500; anticipazioni della tesoreria 938.650; partite di giro 1.108.000. Totale: 7.259.880.

Le spese. Correnti 3.584.600; conto capitale 1.341.500; rimborso prestiti 287.070; chiusura anticipazioni da tesoreria 938.650; partecipazioni 1.108.000: Totale 7.259.880.

Tasse comunali. Irpef 491.000; Iuc 1.355.000 (Imu 710.000; Tasi 90.000; Tari 555.000). Icp 12.000; Tosap 45.000; tot. 57,000. Recupero evasione tributaria. Ici-Imu-Tasi 50.000; Tari 20.000: totale 70.000. Recupero crediti di dubbia esigibilità. 59.593,50. Multe stradali. 110.000; relativo recupero 80.000; Cds 50.000: Totale. 240.000.

Canone affitti caserme: carabinieri 30.900: vigili del fuoco 58.000; attività mercato coperto... Totali 129.830.

Entrate dai servizi alla persona. Mense scolastiche 25.000; teatri 6.500; impianti sportivi 1.200; lampade votive 25.000. Totale 57.700.

Fondo di riserva 18.360 perlo 0,512% delle spese correnti.

Spese in conto capitale. contributo da privati per opere pubbliche 518.000; dalla Regione pro Cotogni 812.000.

Opere pubbliche. centro infanzia 350.000; recupero sismico del Cotogni 980.000.

Debiti-mutui. residuo di 9.584.094, 75. Rata 2020 rimborsabile 70.810,94. Ammortamento prestiti totale di 590.153,54.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette