26/05/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Buoni spesa, distribuzione entro la prossima settimana

Ecco tutte indicazioni del comune di Occhiobello

Buoni spesa: l’ora dei negozianti

OCCHIOBELLO - Si è conclusa la fase di raccolta delle domande per ricevere i buoni spesa messi a disposizione dallo Stato. I supermercati in cui potranno essere spesi sono Coop Alleanza 3.0, Lidl Italia, Rossetto, Food Group.

“Anticipo che non sono buoni emessi dal Comune – spiega l’assessore ai Servizi sociali Lorenza Alberghini -, ma carte spendibili nei negozi che si sono resi disponibili e che ci permettono di coprire tutto il territorio, rappresentando una distribuzione di tipo generalista”.

“Entro la settimana prossima – precisa l’assessore -, saranno distribuiti i buoni a domicilio da parte della Protezione civile alle persone che ne avranno diritto, sulla scorta di criteri che sono stati fissati dall’amministrazione comunale in emergenza e senza indicazioni da parte governativa”.

“Le domande pervenute nella prima mattina del 17 aprile erano 220 – conclude Alberghini - queste verranno vagliate e verificate in base ai criteri e poi inizierà la distribuzione”.

L’amministrazione comunale comunicherà il giorno in cui i volontari inizieranno la consegna a domicilio.

“Al fondo di solidarietà – precisa l’assessore – si aggiunge un contributo che i supermercati coinvolti hanno offerto; questo ci permette di avere maggiori somme a disposizione e cercare, per quanto possibile, di andare incontro al maggior numero di richieste pervenute fra quelle in linea con i criteri previsti”.

“Un lavoro corposo – conclude Alberghini – in carico ai servizi sociali che ringrazio per l’attenzione e la professionalità con cui stanno portando avanti l’iter”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette