26/09/2020

OCCHIOBELLO

Un "In bocca al lupo ragazzi!" direttamente dal Missisipi

Una videolezione speciale per l’Istituto comprensivo di Occhiobello direttamente dalla Southern Missisipi University

“Lezioni online? Sarà la normalità”

Foto d'archivio

OCCHIOBELLO - Un saluto e un incoraggiamento dai musicisti della Southern Missisipi University agli alunni dell’indirizzo musicale dell’Istituto comprensivo di Occhiobello. I ragazzi hanno ricevuto una videolezione inviata dai musicisti del corso di percussioni dell’università americana, diretto da John Wooton, musicista di fama internazionale, amico e collega dell’insegnante Massimo Malaguti, docente del comprensivo di Occhiobello.

“Gli alunni del corso di percussioni – spiega Massimo Malaguti - hanno potuto, grazie al video, visitare virtualmente il contesto di una classe di musicisti che ad alti livelli si stanno avviando alla professione”.

“I percussionisti eseguono un brano, illustrano gli strumenti e trasmettono un messaggio positivo – continua Malaguti -, credo che nella didattica dell’arte, in questo momento, una motivazione possa essere più importante di una nozione”.

L’indirizzo musicale, da quando le scuole sono state chiuse, non si è interrotto proseguendo con lezioni a distanza e momenti di verifica e confronto tra docenti e ragazzi.

Così come i corsi di recupero e il ‘trinity’ (approfondimento per la lingua inglese) hanno continuato a essere proposti e frequentati dagli alunni. L’istituto comprensivo, per fare fronte alla didattica a distanza e agevolare le famiglie, ha messo a disposizione quaranta tablet che già possedeva, altri venti ne sta comprando e si sta attivando anche per permettere alle famiglie meno abbienti di usufruire di giga gratuitamente.

“I ragazzi vivono un momento di smarrimento – chiosa il dirigente Morena Passeri -, ma è anche vero che questa pandemia sta insegnando a tutti il valore dello sforzo comune e della libertà”.

“I docenti stanno facendo il massimo – conclude il dirigente Passeri - per proporre iniziative e nuovi stimoli alle classi che, a loro volta, rispondono con partecipazione perché davvero motivate nei metodi di apprendimento”.

*John Wooton è il direttore del dipartimento di percussioni della Univeristy of Southern Mississipi. Nato a Lafayette, Los Angeles, suona il vibrafono nel Southern Miss Jazz Quintet e dirige la band professionale “Kaiso!” suonando lo steel pan. Come didatta e musicista, John è stato premiato cinque volte dal PASIC Marching Percussion Forum. Per dieci anni ha collaborato con il Phantom Regiment Drum and Bugle Corps of Rockford, come performer, istruttore e arrangiatore. Nel corso degli ultimi 20 anni ha collaborato con diversi drum corps come consulente.

All’interno della facoltà del Southern Mississipi, Wooton ha creato un forte dipartimento di percussioni, ha istituito e istruito la Southern Miss Steel Pan Orchestra, il Pop Percussion Ensemble, la Samba Band e la Salsa Band. È stato presidente della Percussion Arts Society ed è stato membro del Percussive Arts Society Marching Committee dal 1990 al 2012. È endorser di Pearl Drums, Sabian Cymbals, Vic Firth Sticks, Remo Drum Heads, e Row Loff Publications. È membro del Vic Firth Education Team ed è presente sul sito della Vic Firth come dimostratore dei 40 rudimenti. Recentemente John ha effettuato concerti e master class in Inghilterra, Cina, Germania, Argentina, Brasile, Porto Rico, Alberta, Canada e presso la Percussive Arts Society International Convention a Indianapolis, Indiana. Negli Stati Uniti i suoi recital, workshop e concerti sono stati ospitati ovunque, ad eccezione di due soli stati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette