05/06/2020

RACCOLTA FONDI

"Ho riscoperto la forza dei legami"

Anche l'assessore Corazzari sostiene la campagna de La Voce di Rovigo, Rovigoindiretta e Polesine24.it per la sanità polesana

"Ho riscoperto la forza dei legami"

Prosegue la campagna di raccolta fondi a favore della sanità polesana in questo momento di emergenza a causa dell’espandersi del Coronavirus, iniziata martedì scorso, per la quale i nostri lettori hanno già donato quasi 1.500 euro. E’ il modo che abbiamo scelto per donare una speranza in più a chiunque dovrà affrontare la difficile battaglia contro il Covid-19,una campagna promossa La Voce di Rovigo, Rovigoindiretta e Polesine24.it che, in collaborazione con la giovane blogger rodigina Chiara Moss, raccoglieranno fondi attraverso gofoundme.com. L’obiettivo è l’acquisto di materiale sanitario a favore della sanità del nostro Polesine.

Una campagna per la quale si stanno spendendo molti testimonial del nostro territorio, dalla politica allo sport, dalla cultura allo spettacolo, dall’imprenditoria alla medicina. A parlare oggi è Cristiano Corazzari, assessore regionale del Veneto, in prima linea insieme alla giunta Zaia per affrontare questa emergenza. Anche lui ha affidato il suo videomessaggio di sostegno a questa raccolta fondi. E ha risposto a qualche domanda più personale che meramente politica.

Come è cambiata la sua vita in queste settimane di emergenza?
“La mia vita è cambiata come è cambiata quella di tutti i cittadini veneti e polesani: lavoro da casa, in videoconferenza, se vado in ufficio ci vado solo se strettamente necessario”.

Come l’ha spiegata ai suoi genitori?
“Ho provato a spiegare l’autoisolamento ai miei genitori e ai miei cari, anche ai miei amici. L’ho fatto al telefono, o in videochat, un modo diverso per rapportarsi con le persone”.

Cosa ha riscoperto in questi giorni di clausura quasi totale?
“Ho scoperto la forza dei legami che ci faranno superare questo momento. Ne usciremo tutti cambiati ma più forti di prima, ne sono convinto. Come veneti e polesani, nei momenti difficili diamo il meglio e riusciremo a partire come abbiamo sempre fatto”.

C’è grande fiducia nelle parole dell’assessore regionale Corazzari, che nel suo videomessaggio ha invitato tutti a sostenere, anche con un solo euro, la nostra sanità. Farlo è semplicissimo. Basta cliccare su questo link e seguire le istruzioni per la donazione attraverso la vostra carta di credito. Altrimenti potrete inquadrare il qrcode con la fotocamera del vostro smartphone che vi farà accedere automaticamente al sito per la donazione. Oppure ancora andare su www.gofoundme.com e cercare la campagna di raccolta fondi dal titolo “La tua donazione oggi è ossigeno”. Una volta all’interno della campagna, cliccare su “Fai una donazione” e seguire le istruzioni. Anche un solo euro è importante, perché andrà direttamente a sostenere la nostra sanità in un momento così difficile. Potrete anche condividere la campagna di raccolta fondi anche nei social network, via e-mail, su WhatsApp o Messenger con tutti i vostri contatti. La parola d’ordine è sempre la stessa: donate, perché tutti insieme, uniti, riusciremo a metterci alle spalle anche questo terribile periodo, uscendone più forti di prima.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette