31/05/2020

CORONAVIRUS

"L'ospedale di Trecenta è sicuro, ha ottenuto l'ok dei tecnici regionali"

La risposta del direttore generale dell'Ulss Antonio Compostella alle critiche

“Preoccupati per la sanità polesana”

L'ospedale San Luca di Trecenta

TRECENTA - "Le dichiarazioni di insicurezza dell'Ospedale di Trecenta, comparse sulla giornali e legate ad una nota di un esponente politico locale, sono assolutamente false", così risponde il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella alle critiche sulla sicurezza dell'ospedale eletto Covid hospital del consigliere di Trecenta, Gilberto Bianchini (LEGGI ARTICOLO).

"La struttura COVID-19 di Trecenta ha superato tutte le certificazioni, i percorsi sono adeguati e assolutamente sicuri, è stato certificato dai tecnici regionali nei giorni scorsi. Non create inutili allarmismi che fanno solo danno alla popolazione", ha ribadito il direttore generale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette