22/09/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Coniugi aprono il bar nonostante il divieto, denunciati. 15 le denunce per spostamenti vietati

I carabinieri della stazione di Castelguglielmo hanno denunciato i due titolari

Carabiniere modello costretto a difendersi al Tar

CASTELGUGLIELMO - I carabinieri della stazione di Castelguglielmo hanno denunciato una coppia, titolare di un bar di Canda, che sarebbe stato aperto, secondo le contestazioni, in maniera arbitraria, in violazione delle norme d'emergenza varate dalla presidenza del consiglio dei ministri per bloccare la diffusione del coronavirus. L'ipotesi di reato è quella di inosservanza dei provvedimenti dell'autorità.

In tutto, poi, i carabinieri di varie stazioni hanno denunciato 15 persone, per spostamenti non autorizzati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette