05/04/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Si entra in Comune ma solo su appuntamento

La decisione del sindaco di Adria, Omar Barbierato. "E' per l'incolumità dei lavoratori e della cittadinanza"

Barbierato “attende” la Regione

ADRIA - ll sindaco Omar Barbierato, in qualità di di autorità sanitaria locale, ha firmato in queste ore un’ordinanza che entrerà in vigore dalla mezzanotte di oggi, "per tutelare la salute e l’incolumità sia della cittadinanza e sia degli uomini e delle donne che lavorano all’interno del Municipio di Adria".

"Il provvedimento è in linea con i decreti emanati dal presidente Giuseppe Conte da palazzo Chigi e riguarda l’accesso agli uffici e ai relativi servizi pubblici erogati dalla sede municipale: una misura stringente che prevede l’appuntamento telefonico per accedere a palazzo Tassoni", si legge nella nota sul sito internet del Comune di Adria.

All’interno del sito comunale è possibile trovare la scheda dei singoli uffici di cui si ha bisogno, contenente gli orari e il numero di telefono e una sezione apposita denominata Rubrica Comunale (Link: https://parg.co/DXs ) all’interno della quale è possibile trovare i recapiti telefonici dei singoli dipendenti con indicato il relativo ufficio di riferimento.

Nel caso la cittadinanza si trovi in loco e non sia a conoscenza di questa misura potrà comunque telefonare per verificare la disponibilità degli uffici telefonicamente e se questi sono liberi accoglieranno immediatamente la richiesta.

Centralino 0426 9411,
Vigili Urbani 0426 941366
Uff. Protocollo 0426 941273
Uff. Anagrafe 0426 941224 – 0426 941223
Uff. Stato Civile 0426 941281 – 0426 941282 – 0426 941222
Uff. Elettorale 0426 941225 – 0426 941226
Uff. Concessioni Cimiteriali 0426 941291
Uff. Servizi Sociali 0426 941385 – 0426 941398
Uff. Reddito di Cittadinanza 0426 941387
Uff. Tecnico Manutenzioni 0426 941306 – 0426 941247

"Questa scelta è stata presa per evitare che nei locali del comune si creino, anche involontariamente, assembramenti di persone che possano mettere a rischio la salute dei lavoratori comunali, degli assessori e dei consiglieri che operano all’interno della sede municipale e non da ultimi per importanza tutti voi cittadini".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette