24/09/2020

CANDA

Si è spenta la storica perpetua

Ada Montoncelli è deceduta nella Casa albergo di Lendinara: aveva 90 anni

Si è spenta la storica perpetua

CANDA - Ada ci ha lasciato, proprio nel giorno della festa della donna si è spenta alla Casa Albergo di Lendinara. Persona molto nota a Canda, Ada Montoncelli è stata la perpetua di ben tre sacerdoti. Questa donna esile ma dal carattere di ferro ha donato a Canda moltissimo del suo tempo per correre da quanti avevano bisogno, per aiutare tutti in modo instancabile. Nata il 20 maggio del 1929 a Castelguglielmo, all’età di tre anni si trasferì con la sua famiglia a Presciane, frazione di San Bellino, e lì visse con i suoi otto fratelli fino a quando sposò Giuseppe Agostino Bonfante (per 40 anni barbiere) e con lui venne ad abitare a Canda. Dopo poco nacque Paola, la sua primogenita, tra le cui braccia è spirata dolcemente, domenica, finalmente in pace.

Una pace che ha sempre agognato e forse mai raggiunto da quando la vita le ha strappato il secondogenito, Paolo, di soli 12 anni, in un incidente stradale davanti a casa. Un dolore grande, mai sopito, che l’ha resa a volte arrabbiata ma ancora più compassionevole verso i bisognosi. La canonica per decenni è stata la sua seconda casa ed era bello farsi accogliere dal suo sorriso quando apriva la porta. Donna di grande fede e dai principi solidi ha sempre espresso le sue idee con quell’energia tipica delle persone che hanno conosciuto la fatica, il dolore e i sacrifici.

Ada, per quanti l’hanno conosciuta, è stata una pennellata di colore, di forza e di solidità. Anche i nipoti conservano di lei l’idea di una donna con uno spassoso senso dell’humor e dalla presenza costante, affidabile. Coraggiosa, forte anche negli anni della malattia si è dimostrata caparbia e nei momenti di lucidità attenta e sensibile nel chiedere notizie di tutti. Ha amato oltremodo i bambini, fossero i suoi di famiglia, o di altri perché erano tutti “i me putini!”, diceva. La benedizione funebre sarà data mercoledì mattina alle 10.30 ben osservando le distanze di sicurezza che le norme per evitare il contagio impongono. La figlia Paola annuncia che appena possibile sarà organizzata una cerimonia in chiesa per quanti la conoscevano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette